Atletica, speranza Jacobs per l’Europeo: come sta il campione

Si avvicina l’Europeo di Monaco di Baviera

Marcell Jacobs sta meglio. La lesione, “guadagnata”, dopo la batteria ai Mondiali di Eugene è guarita.

A dare l’aggiornamento sulle sue condizioni la Fidal.

L’atleta Marcell Jacobs ha eseguito a Roma, presso l’Istituto di Scienza dello sport, controllo RM al fine di valutare l’evoluzione riparativa della lesione muscolare del grande adduttore della coscia destra, occorsa durante i recenti Campionati del Mondo di Eugene (USA).

L’esame ha mostrato guarigione della lesione, con presenza ancora di lieve edema da rivascolarizzazione. Questo quadro permette la ripresa degli allenamenti, con monitoraggio ecografico al fine di controllare la stabilità del quadro ematico locale in stress. La partecipazione di Jacobs ai prossimi Campionati Europei di Monaco di Baviera (Germania, dal 15 al 21 agosto) verrà valutata nel corso dei prossimi giorni.

Non ci sono certezze e le valutazioni del caso sono rimandate. Se Jacobs stesse bene è comunque probabile la sua presenza all’Europeo.

Escluso il Mondiale e la stagione indoor (coronata con il titolo a Belgrado) l’ultimo grande appuntamento stagionale è l’Europeo in Germania.

La Diamond League è ormai andata e l’azzurro ha l’ultima vera occasione per salvare una stagione costellata dai problemi fisici.

Jacobs, che già dopo i Giochi di Tokyo si era fermato per far riposare il suo corpo da maggio in poi ha affrontato mille guai fisici.

Guai che si portare dietro da quando faceva salto in lungo.

Leggi anche: Un anno dopo le imprese di Tamberi e Jacobs: la notte magica dell’1 agosto

Ph. Credit: Colombo/Fidal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi