Arianna Meloni: «Mia sorella non ha mai fatto promesse non mantenute»

Arianna Meloni

È capo della segreteria di Fratelli d’Italia

La sorella di Giorgia Meloni, Arianna Meloni da qualche mese è stata nominata capo segreteria di Fratelli d’Italia.

Nelle ultime ore si è confessata in una rara intervista concessa al Giornale.

«Non ho in mano un partito, io sono una donna di partito. Una delle tante dirigenti di Fratelli d’Italia. Noi abbiamo 50 dipartimenti nazionali. Poi ci sono i dipartimenti regionali e comunali. Io ho un ruolo, una certa anzianità. Mi occupo molto del rapporto con i territori: questo è il senso della segreteria politica. Non sono il capo del partito. Lo dirigo insieme a tanti altri validissimi dirigenti».

Infine, sul premieranno dice che aiuterebbe a «restituire agli italiani vera centralità dando loro la facoltà di scegliere da chi essere governati. Basta con i giochi di Palazzo, con manovre sotterranee in barba alla volontà del popolo. Vogliamo che non accada più che chi non vince le elezioni possa comunque governare e realizzare un programma bocciato nelle urne».

Leggi anche: Meloni contro De Luca: «Ha deriso Don Patriciello, un segnale spaventoso»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi