Apprensione per Papa Francesco: «Non sto ancora bene»

Apprensione per Papa Francesco: «Non sto ancora bene»

Apprensione per Papa Francesco: «Non sto ancora bene» e fa leggere il suo discorso da un collaboratore

Come ogni mercoledì, Papa Francesco ha tenuto la sua udienza in Aula Paolo VI, ma ha lasciato la lettura della sua catechesi ad un collaboratore, dicendo: «Ancora non sto bene, con questa gripe (influenza, ndr), e «la voce non è bella». Tuttavia, al termine dell’udienza, il Santo Padre ha ripreso la parola e ha ringraziato i giovani circensi che si erano appena esibiti per «questo momento di gioia». Poi, con voce un po’ affannata, ha aggiunto:
«Il circo esprime una dimensione dell’anima umana: quella della gioia gratuita, la gioia semplice, fatta con la mistica del gioco. Ringrazio tanto queste ragazze e questi ragazzi che ci fanno ridere ma anche ci danno un esempio di allenamento molto forte perché per arrivare a quello che arrivano loro c’è un allentamento forte, molto forte. Ringraziamo con un bell’applauso».

Non sono mancati gli appelli alla pace e alla preghiera per i popoli in guerra. In particolare per Palestina e Israele e per l’Ucraina. Per preservare lo stato di salute, sono stati annullati i prossimi viaggi del Papa. Spiega Bruni in una nota stampa: “Pur essendo migliorato il quadro clinico generale del Santo Padre relativamente allo stato influenzale e all’infiammazione delle vie respiratorie, i medici hanno chiesto al Papa di non effettuare il viaggio previsto per i prossimi giorni a Dubai, in occasione della 28a Conferenza delle Parti per la Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici”.

“Papa Francesco ha accolto con grande rammarico la richiesta dei medici e il viaggio è dunque annullato”, spiega ancora il portavoce vaticano. E informa: “Permanendo la volontà del Papa e della Santa Sede di essere parte delle discussioni in atto nei prossimi giorni, saranno definite appena possibile le modalità con cui questa si potrà concretizzare”.

Leggi anche: Napoli, uomo taglia il braccialetto elettronico e va dalla moglie

Le sue condizioni sono stabili, ma delicate. Dalla tac è stata esclusa la presenza di una polmonite, ma è stata rilevata una infiammazione polmonare, che crea al Santo Padre difficoltà respiratorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.