Antonella Fiordelisi, il primo profondo resoconto dopo la finale di Pechino Express

Antonella Fiordelisi ha concluso con successo l’ultima esperienza televisiva “Pechino Express”. Ecco le parole dell’influencer

Antonella Fiordelisi, pochi mesi fa in coppia con Estefania Bernal hanno partecipato all’ultima edizione di Pechino Express andata in onda su Sky Uno. Puntata dopo puntata Antonella ed Estefania sono riuscite a conquistare la semifinale e a sorpresa anche la finale. Il programma però è stato vinto dalla coppia dei #Pasticceri composta da Damiano e il fratello Massimiliano. Nonostante il risultato finale Antonella è stata seguitissima e supportata da tutti i suoi follower. Maggio per lei è appena iniziato con inedite sorprese che sta rivelando piano piano. Lo scorso 6 maggio infatti ha lanciato la sua nuova linea di gioielli col suo brand “The Queen Scaccomatto”.

Leggi anche Amici, chi merita la finale? Il parere dei professori

Il dolce e profondo post social dell’influencer…

Antonella pochi minuti fa con un post social condiviso sul suo account Instagram ha racchiuso tutta l’esperienza vissuta a Pechino Express. Per l’influencer e la sua compagna di avventura Estefania sono stati mesi intensi ma a tutti gli effetti è stata una delle esperienza più belle che hanno segnato la loro carriera. La Fiordelisi ha scritto:

“E come in tutte le cose c’è un inizio ed una fine e in mezzo c’è il viaggio. Questo è stato pazzesco, mi ha arricchito, mi ha formato, mi ha fatto scoprire parti del mio carattere che non conoscevo. Ho rivissuto interiormente quello che fino ad oggi ho fatto, capendo gli errori e i punti su cui costruire il mio futuro. In sintesi? Questo viaggio mi ha fatto crescere. Grazie @pechinoexpress e grazie a tutte le persone che hanno lavorato a questo programma”.

Infine la concorrente ha concluso con dei ringraziamenti speciali: “Grazie a @banijayitalia e @skyitalia e grazie a tutte le persone che c’erano e quelle che sono arrivate. È stato bellissimo”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi