Anna Oxa si nega a tutti ma non a un programma tv: le ultime

La cantante questa sera aprirà la prima serata del Festival di Sanremo

Tra le artiste più discusse a Sanremo 2023 c’è sicuramente Anna Oxa e non solo per la gara canora. L’artista scenderà in gara per prima e in queste settimane ha fatto molto parlare.

Schiva, silenziosa, ha preferito non concedere nessuna intervista a testate o tv. La Oxa, inoltre, nella serata di ieri 6 febbraio, è stata l’unica a non fare il consueto Green Carpet.

Oggi, 7 febbraio, in conferenza stampa ha parlato il conduttore e direttore artistico Anna Oxa: “Anna ha avuto la febbre, stava prendendo l’antibiotico. Credo che il suo timore, visto il freddo, fosse quello di stare all’aperto”.

Cosa poi confermata dal suo staff: “Il 27 di Gennaio dopo la prova a Sanremo, Anna Oxa ha avuto la febbre altissima. Conoscete in tanti l’influenza di questo periodo.Per questo i suoi amici medici ricercatori,
si sono subito attivati, per fare in modo che lei recuperasse prima possibile.Per evitare complicazioni si è puntato
per la fase della guarigione. Per poter essere presente stasera con buon senso si è evitata la sfilata dove tirava vento e c’era freddo come è stato affermato anche dai presenti”.

Nonostante l’atteggiamento schivo dell’artista, secondo Dagospia la cantante sarà presto in tv. Stando a quanto riporta il sito dovrebbe essere ospite di Belve, programma di Francesca Fagnani.

Fagnani, una delle co conduttrici scelte da Amadeus sul palco dell’Ariston nella serata di domani 8 febbraio.

“Stando alle nostre fonti la cantante tornerà in tv dopo il Festival, sempre sulle reti Rai – si legge – Oxa sarà tra gli ospiti di Belve, il programma cult di interviste condotto da Francesca Fagnani…”

Il programma della Fagnani, grazie a cui si è fatta apprezzare dal grande pubblico, andrà in onda in prima serata su Rai Due a partire dal 22 febbraio.

Leggi anche: Sanremo, tutti sul Green carpet ma spicca una assenza: di chi si tratta?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.