Amici, le anticipazioni di domenica 5 novembre: tra gli ospiti tre ex allievi

Amici, domenica 5 novembre arriva la settima puntata: le anticipazioni e gli ospiti del nuovo appuntamento 

Amici, i nuovi allievi si stanno preparando per affrontare una nuova puntata che andrà in onda domenica 5 novembre dalle ore 14:00 su Canale 5. Il talent show di Maria De Filippi, anche quest’anno vede la partecipazioni di tantissimi giovani talentuosi tra la categoria canto e la categoria danza.

Leggi anche –> “Picasso. Un ribelle a Parigi. Storia di una vita e di un museo” arriva al cinema

Ospiti della nuova puntata tre ex allievi del programma…

Domenica 5 novembre andrà in onda la settima puntata che vedrà nuove performance degli allievi giudicati da giudici speciali, e non mancheranno ospiti a sorpresa.

Le anticipazioni sono state svelate da Tvblog.it, stando a quanto riporta la testata giornalistica nel corso della prossima puntata gli ospiti saranno tre. Torneranno ad Amici tre ex allievi. L’ex allievo Alex Wyse, che tra l’altro è stato selezionato e dunque ammesso alle Audizioni dal Vivo di Sanremo Giovani 2023. Poi ci sarà un altro ex allievo di Amici, l’amatissimo Enrico Nigiotti, ed infine l’ex allieva Diana Del Bufalo, che partecipò ad Amici 2010 nella stessa edizione dell’esplosiva Annalisa. A giudicare le performance di canto ci sarà Gabry Ponte mentre per la gara di ballo Anbeta Toromani.

Nella classifica della gara canto al primo posto troviamo Lil Jolie all’ultimo posto invece Samuspina, mentre per il ballo al primo posto della classifica c’è Marisol, e chiude Simone. Lunedì 6 novembre a mezzanotte verranno pubblicate su tutte le piattaforme gli inediti dei cantanti. La gara di improvvisazione riguardo la preparazione della coreografia della propria vita, tra Sofia, Nicholas e Marisol, viene vinta da Sofia.

Nel corso della puntata si assisterà su finale ad uno scontro tra la maestra Alessandra Celentano e la nota ballerina e coreografa Elena D’Amario. Cosa accadrà? Non ci resta che scoprirlo domani, domenica 5 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi