Amici 21, casetta sporca e in disordine: quattro allievi a rischio. I dettagli

GLI ALLIEVI DI AMICI 21 SONO NEI GUAI: ECCO COS’È ACCADUTO

Nella casetta di Amici 21 c’è il caos e così accade l’inaspettato. Ecco cos’è accaduto nella puntata del daytime andata in onda il 4 ottobre alle ore 16.10 su Canale 5.

LEGGI ANCHE Amici 21, una sfida dopo l’altra: la terza puntata è ricca di sorprese

Dal lunedì al venerdì, alle ore 16.10 su Canale 5, va in onda la striscia pomeridiana di Amici. Viene raccontata la vita in casetta e le lezioni che i ragazzi e le ragazze seguono verso la puntata della domenica, in cui viene riportata la registrazione delle esibizioni ufficiali davanti agli insegnanti. Dall’ultima puntata della domenica, è cambiato nuovamente l’assetto della ventunesima edizione di Amici. Al momento questa è la formazione della classe:

  • Alessandra Celentano (ballo) : Carola Puddu
  • Raimondo Todaro (ballo) : Christian Stefanelli, Mattia Zenzola
  • Veronica Peparini (ballo) : Mattias Nigiotti, Dario Schirone
  • Anna Pettinelli (canto) : Inder, Albe, Elisabetta Ivankovich
  • Rudy Zerbi (canto) : Luigi Strangis, LDA, Nicol, Giacomo Vianello, Rae
  • Lorella Cuccarini (canto) : Flaza, Alex, Tommaso Cesana

CASA SPORCA: COSÍ NON VA. ARRIVA IL PROVVEDIMENTO DISCIPLINARE

La produzione del talent ha convocato tutti gli allievi nell’area relax davanti al televisore. Sono state mandate in onda le immagini che mostrano lo stato trascurato della casetta. Non è di certo la prima volta che succede una cosa del genere e difatti anche nella scorsa edizione ci sono state delle severe punizioni. Nemmeno quest’anno la produzione sarà da meno. È stato specificato che la situazione è così dal primo giorno ma inizialmente si è voluto soprassedere per lasciare loro il tempo di ambientarsi e organizzare le pulizie. Ciò non è stato fatto e adesso è il momento di un provvedimento. Si è deciso di mandare in sfide due ballerini e due cantanti. I quattro allievi verrebbero scelti casualmente tramite sorteggio. Al ché tutti hanno iniziato a criticare quanto accaduto, soprattutto Nicol Castagna, cantante di Rudy Zerbi.

Secondo me se qualcuno vuole prendersi la responsabilità secondo me ci sta, a me farebbe davvero piacere e farebbe la differenza. Facciamo un giro di coscienza, io non accuserò mai nessuno e se nessuno parlerà prenderò la mia sfida e non importa, però io spero vivamente che nel caso in cui dovesse uscire una persona che sappiamo benissimo che non è responsabile, spero davvero che qualcuno si alzi e dica qualcosa, altrimenti è grave.

A questo punto, i ragazzi iniziano un intenso dibattito e viene deciso che siano i ragazzi e le ragazze a votare le quattro persone che non fanno nulla nelle faccende domestiche. Ma Nicol ha continuato dicendo:

In realtà la cosa giusta sarebbe che chi non fa niente parli. Non è giusto fare noi i nomi, dovrebbero uscire le persone che non fanno un ca**o. Io voglio anche rendermi conto con chi vivo, se hanno le pa*le di dire la verità.

Nonostante l’idea saggia di Nicol, nessuno ha parlato e si è deciso per la votazione anonima. Ancora però non si sa se questa decisione è stata accettata dalla produzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi