“A Casa Tutti Bene – la serie”: il trailer della nuova stagione

In onda dal 5 maggio

Torna “A Casa Tutti bene”, la serie tratta dall’omonimo film di Gabriele Muccino arriva con la sua seconda serie a partire dal 5 maggio in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW con otto nuovi episodi.

Sempre più intrighi, più segreti, più incomprensioni, sentimenti ancora più forti e sviluppi inaspettati attendono tutti i membri della grande famiglia al centro della serie Origina A CASA TUTTI BENE.

La seconda stagione, prodotta da Sky Studios e da Andrea e Raffaella Leone per Lotus Production è stata scritta da Gabriele Muccino, Barbara Petronio (head writer e produttrice creativa), Camilla Buizza, Gabriele Galli e Andrea Nobile.

Un grande cast corale interpreta i membri della numerosa famiglia, nei suoi due rami, al centro della storia.

Laura Morante guida il cast nel ruolo di Alba Ristuccia, a seguito della morte del marito (nella prima stagione interpretato da Francesco Acquaroli) diventata proprietaria del ristorante San Pietro, a Roma.

È anche la madre di Carlo, Sara e Paolo Ristuccia, interpretati rispettivamente da Francesco Scianna, Silvia D’Amico  e Simone Liberati.

Leggi anche: “A casa tutti bene”: la seconda stagione della serie di Muccino arriva a maggio

Euridice Axen è Elettra, ex moglie di Carlo, mentre Sveva Mariani interpreta Luna, la figlia della coppia.

Nei panni di Ginevra, attuale compagna di Carlo, Laura Adriani. Antonio Folletto  è invece il compagno di Sara, Diego.

Quindi i Mariani, che per volontà del capofamiglia Pietro Ristuccia hanno ereditato una quota importante del ristorante di famiglia: Paola Sotgiu  è Maria Mariani, sorella di Pietro e madre di Sandro e Riccardo Mariani, interpretati rispettivamente da Valerio Aprea e Alessio Moneta.

Emma Marrone interpreta la compagna di Riccardo, Luana, mentre Milena Mancini  è Beatrice, la compagna di Sandro.

SINOSSI

Mentre Carlo concilia la vita familiare con i progetti imprenditoriali, Paolo continua la battaglia legale contro Olivia, Sara riscopre l’amore e Alba, ora senza segreti, si ricostruisce una vita. Eppure, ancora una volta, a scompigliare le carte arriva il passato.

Al centro della storia c’è sempre la famiglia: Carlo, Paolo, Sara, Riccardo, Diego e Ginevra affrontano prove inaspettate, ognuno guidato dal proprio desiderio. Nuovi amori e tormenti infiammano le loro vite e, per quanto possa sembrare ingiusto, le colpe dei genitori ricadono sempre sui figli. Così i protagonisti vanno incontro a un destino ineluttabile: la felicità è un’illusione impossibile da afferrare, soprattutto per loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi