Wilma Goich e il cachet da 8mila euro a puntata: “le casse del Gf Vip piangono”

Wilma Goich è stata una bella e grande presenza al Gf Vip 7 ma a quanto pare il suo cachet avrebbe prosciugato le casse del Gf Vip e da adesso in poi ci saranno solo vip “più economici”

Wilma Goich è stata la prima vippona eliminata del 2023. Dopo un percorso di quasi quattro mesi, la cantante ha dovuto dire addio alla casa del Grande Fratello Vip. L’artista e ex vippona ha perso al televoto con Sarah, Nikita, George e Alberto. Dopo 29 puntate e un ripescaggio, Wilma è definitamente uscita dal loft il 23 gennaio. E Wilma, prima di lasciare il loft, ha detto in puntata di essere rinata grazie a questa esperienza del Gf Vip e di aver anche imparato a gestire meglio il dolore per la predita della figlia.

Leggi anche–> Nikita Pelizon in lacrime nella notte | Cosa è successo

Wilma è stata una grande protagonista di questa settima edizione del reality show di Canale 5, ma pare, stando alle indiscrezioni, che il suo cachet abbia svuotato le casse del Gf Vip e adesso si ripiegherebbe per gieffini più economici. L’artista ed ex vippona è entrata nella casa a settembre 2022 e avrebbe ricevuto 8mila euro a puntata, così come riporta il settimanale Oggi.

Sempre secondo il settimanale, adesso il Gf Vip avrebbe le casse che “piangono” e per questo avrebbe glissato su vip più economici. Ecco cosa scrive Oggi a questo proposito:

“il budget si è prosciugato e il Biscione ha dovuto ripiegare su nuovi e sconosciuti concorrenti a costi assai più contenuti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi