Verissimo, Vera Gemma parla del padre e dell’esperienza all’Isola

Vera Gemma a Verissimo: Ospite in studio, Vera Gemma si racconta: dal rapporto che aveva con il padre Giuliano al fidanzato Jeda 

Vera Gemma a Verissimo: Vera Gemma ha vissuto l’esperienza recente del surviving game L’Isola dei Famosi. La ex naufraga è stata protagonista anche della seconda chance proposta dal reality in Playa Emboscada, dove ha vissuto l’esperienza da sola e poi con le altre due naufraghe Elisa Isoardi e Miryea Stabile. Non ha legato molto con il resto del gruppo, ad eccezione di Awed con il quale ha vissuto la prima settimana d’amicizia. Poi il loro legame si è frantumato quando lei ha perso al televoto. E Awed ha deciso di integrarsi col gruppo.

“Quando sono tornata a casa dopo l’Isola dei Famosi ho dovuto consolare mio figlio che voleva sapere perché ce l’avessero tutti con me e gli ho spiegato che si trattava di un gioco, che la gente non ce l’aveva con me”. Poi ha raccontato dell’incontro con Jeda con il quale vive una storia da poco più di un anno, racconta a Verissimo.

Leggi anche–> Emma Marrone a Verissimo ricorda Franco Battiato 

“Io vivo per amore” dice Vera e racconta anche di aver rinunciato certe volte anche al lavoro per amore. Mi sono sposata ben due volte una volta a Parigi e la seconda volta con il padre di mio figlio con il quale ho un rapporto bellissimo. Lui è un musicista blues.

“Come vivi la popolarità di Jeda?” le domanda Silvia Toffanin e Vera ammette di essere contentissima della sua popolarità: “Quando sei all’isola non ti rendi conto della popolarità. Sono stata contentissima del suo successo in studio. Lui è una persona timida”, spiega l’attrice ed ex naufraga.

Vera ha anche parlato e condiviso con Silvia il rapporto esclusivo che viveva con il papà Giuliano. L’ultima volta che si sono visti è stato a Los Angeles e lei aveva realizzato un documentario su di lui. Poi non lo ha più visto. L’attore è deceduto in un incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.