Tutti contro il TG1, l’attacco di Bruno Vespa

Non c’è pace per i giornalisti del TG1

Non c’è pace per il TG1 e per i suoi giornalisti. Dopo la querelle con Fiorello tocca a Bruno Vespa. Il conduttore e giornalista ha “attaccato” in diretta, durante “Porta a Porta” il modus operandi dei colleghi del telegiornale.

Adesso c’è il Tg1. Io amo il Tg1 e annuncerò sempre il Tg1 – ha detto –  Qualche conduttore non ci ama e quindi finito il Tg1 dicono ‘ci vediamo domani mattina’, come se dopo la serata fosse finita”.

Poi dopo aver lanciato l’edizione notturna del TG1 Vespa continua: “Preghiamo anche il Tg1 di stare nei limiti che sono stati concordati di tempo, senza sforamenti che sono quotidiani ormai”.

Leggi anche: Fiorello, la Rai cede e cambia la programmazione e la rete dello show

Non solo Vespa, ultime settimane agitate per il TG1

Sono mesi difficili per la prima rete e per la direzione di Monica Maggioni. Tanti cambiamenti alla conduzione, con l’addio di Giorgino su tutti e nuovi volti come Giorgia Cardinaletti.

Poi nelle ultime settimane la polemica con Fiorello e sulla collocazione del suo programma, con tanto di lettera di protesta del CDR del TG1.

Infine, ieri, 20 ottobre lo show è stato spostato su Rai Due. La situazione sembrava rientrata fino all’attacco di Bruno Vespa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.