Trump è stato condannato, colpevole di tutti e 34 i capi d’accusa

Trump incolpa Biden e vende Mar-a-Lago, teme la confisca dei beni

Trump è stato condannato, colpevole di tutti e 34 i capi d’accusa nel caso della pornostar Stormy Daniels

Una sentenza senza precedenti quella che ha visto Donald Trump, un ex presidente degli Stati Uniti, giudicato colpevole. All’unanimità la giuria di New York dopo due giorni di camera di consiglio ha dichiarato colpevole Trump di tutti e 34 i capi d’imputazione nel caso della pornostar Stormy Daniels. La pena sarà resa nota il prossimo 11 luglio. Le accuse a Trump sono per aver falsificato dichiarazioni finanziarie e violato la legge elettorale, per coprire i 130mila dollari pagati nel 2016 dal suo allora avvocato Michael Cohen al fine di far tacere la pornodiva Stormy Daniels sul rapporto sessuale avuto con l’ex presidente.

Il tycoon, all’uscita del tribunale, ha detto che si è trattato di un “processo farsa” e che  “È una disgrazia, è stato un processo truccato condotto da un giudice corrotto“. Sul suo sito, poco dopo la condanna, è stata lanciata una raccolta fondi in cui Trump si dichiara “prigionieri politico”, aggiungendo: “Sono stato appena condannato in un processo politico truccato da caccia alle streghe: non ho fatto niente di sbagliato. Hanno fatto irruzione in casa mia, mi hanno arrestato, mi hanno fatto la foto segnaletica, e ora mi hanno pure condannato”.

I legali di Trump hanno detto: “La giuria è stata molto seria, sempre stata puntuale in tribunale e ha preso in considerazione tutte le prove. Tuttavia lo avrebbero dovuto giudicare innocente. Quei documenti non provano la sua colpevolezza. C’è stata troppa pubblicità attorno a questo processo, la giustizia non funziona così. I tempi e l’attenzione mediatica sui testimoni hanno danneggiato Trump”, ha aggiunto l’avvocato Blanche che ha poi confermato il ricorso alla sentenza: “Eravamo preparati anche ad un verdetto di colpevolezza. Ricorreremo in appello appena possibile”.

Leggi anche: Lodigiano, sindaco si suicida in Comune. I fatti

La Casa Bianca ha così commentato: “Rispettiamo la legge e lo Stato di diritto”, mentre il presidente Joe Biden ha detto: “C’è un solo modo per tenere Trump fuori dallo Studio Ovale: andare alle urne e votare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi