Tokyo 2020, la cerimonia inaugurale: tutti i dettagli

L’Italia sfilerà per 22esima

L’attesa è finita, prende il via oggi lagnata Olimpiade di Tokyo 2020. Un’Olimpiade unica nel suo genere perché si svolge in un anno dispari, senza pubblico e dopo essere stata rimandata.

Non c’è un clima dei più felici con i contagi in aumento, preoccupazione e tanti giapponesi che temono l’inizio dei Giochi e un vero e proprio focolaio.

Ogni delegazione vivrà comunque in una vera e propria bolla, con il contatto ristretto al minimo possibile. Consentite solo le uscite “forzate”, per gli allenamenti e per le gare.

Non mancherà però la cerimonia inaugurale con le nazioni, su volere del CIO (Comitato Olimpico Internazionale) che avranno due portabandiera, un uomo e una donna.

La cerimonia, prevista per venerdì 23, andrà in scena in Italia,  alla ore 13.00 dopo l’accensione della torcia olimpica, il giuramento da parte di atleti, allenatori e i vari discorsi.

Leggi anche: Tokyo, l’emozionante discorso della portabandiera Jessica Rossi

Alla sfilata delle Nazioni, con la Grecia che sfilerà per prima come sempre e il Giappone per ultimo in quanto paese ospitante e poi toccherà agli altri, ben 204 nazioni.

L’Italia, rappresentata dai portabandiera Elia Viviani e Jessica Rossi, sfilerà per 22esima, tra Israele e Iraq: sarà presente una parte dei 385 azzurri qualificati.

Da non dimenticare anche la presenza di Paola Egonu scelta dal CIO per portare il vessillo Olimpico con altri sette atleti.

Per gli altri paesi è previsto l’ordine alfabetico ma della lingua giapponese.

1. Grecia
2. Team Olimpico dei Rifugiati
3. Islanda
4. Irlanda
5. Azerbaijan
6. Afghanistan
7. Samoa Americane
8. Isole Vergini
9. Emirati Arabi Uniti
10. Algeria
11. Argentina
12. Aruba
13. Albania
14. Armenia
15. Angola
16. Antigua & Barbuda
17. Andorra
18. Yemen
19. Gran Bretagna
20. Isole Vergini Britanniche
21. Israele
22. Italia
23. Iraq
24. Iran
25. India
26. Indonesia
27. Uganda
28. Ucraina
29. Uzbekistan
30. Uruguay
31. Ecuador
32. Egitto
33. Estonia
34. Eswatini (ex Swaziland)
35. Etiopia
36. Eritrea
37. El Salvador
38. Australia
39. Austria
40. Oman
41. Paesi Bassi
42. Ghana
43. Capo Verde
44. Guyana
45. Kazakhstan
46. Qatar
47. Canada
48. Gabon
49. Camerun
50. Gambia
51. Cambogia
52. Macedonia del nord
53. Guinea
54. Guinea Bissau
55. Cipro
56. Cuba
57. Kiribati
58. Kyrgyzstan
59. Guatemala
60. Guam
61. Kuwait
62. Isole Cook
63. Grenada
64. Croazia
65. Isole Cayman
66. Kenya
67. Costa d’Avorio
68. Costa Rica
69. Kosovo
70. Comore
71. Colombia
72. Congo
73. Repubblica Democratica del Congo
74. Arabia Saudita
75. Samoa
76. Sao Tomé & Principe
77. Zambia
78. San Marino
79. Sierra Leone
80. Gibuti
81. Giamaica
82. Georgia
83. Siria
84. Singapore
85. Zimbabwe
86. Svizzera
87. Svezia
88. Sudan
89. Spagna
90. Suriname
91. Sri Lanka
92. Slovacchia
93. Slovenia
94. Seychelles
95. Guinea Equatoriale
96. Senegal
97. Serbia
98. Saint Kitts & Nevis
99. Saint Vincent & Grenadine
100. Saint Lucia
101. Somalia
102. Isole Salomone
103. Thailandia
104. Corea del Sud
105. Cina Taipei
106. Tajikistan
107. Tanzania
108. Repubblica Ceca
109. Ciad
110. Repubblica Centrale Africana
111. Cina
112. Tunisia
113. Cile
114. Tuvalu
115. Danimarca
116. Germania
117. Togo
118. Dominica
119. Repubblica Dominicana
120. Trinidad & Tobago
121. Turkmenistan
122. Turchia
123. Tonga
124. Nigeria
125. Nauru
126. Namibia
127. Nicaragua
128. Niger
129. Nuova Zelanda
130. Nepal
131. Norvegia
132. Bahrain
133. Haiti
134. Pakistan
135. Panama
136. Vanuatu
137. Bahamas
138. Papua Nuova Guinea
139. Bermuda
140. Palau
141. Paraguay
142. Barbados
143. Palestina
144. Ungheria
145. Bangladesh
146. Timor Est
147. Bhutan
148. Fiji
149. Filippine
150. Finlandia
151. Porto Rico
152. Brasile
153. Bulgaria
154. Burkina Faso
155. Brunei
156. Burundi
157. Vietnam
158. Benin
159. Venezuela
160. Bielorussia
161. Belize
162. Perù
163. Belgio
164. Polonia
165. Bosnia Erzegovina
166. Botswana
167. Bolivia
168. Portogallo
169. Hong Kong
170. Honduras
171. Isole Marshall
172. Madagascar
173. Malawi
174. Mali
175. Malta
176. Malesia
177. Micronesia
178. Sudafrica
179. Sudan del Sud
180. Myanmar
181. Messico
182. Mauritius
183. Mauritania
184. Mozambico
185. Monaco
186. Maldive
187. Moldavia
188. Marocco
189. Mongolia
190. Montenegro
191. Giordania
192. Laos
193. Lettonia
194. Lituania
195. Libia
196. Liechtenstein
197. Liberia
198. Romania
199. Lussemburgo
200. Rwanda
201. Lesotho
202. Libano
203. ROC (atleti sotto bandiera del Comitato Olimpico Internazionale)
204. USA
205. Francia
206. Giappone

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi