Sparò e uccise il suo rapinatore. Mario Cattaneo assolto anche in Appello

Sparò e uccise il suo rapinatore. Mario Cattaneo assolto anche in Appello

Sparò e uccise il suo rapinatore. Mario Cattaneo assolto anche in Appello “perché il fatto non costituisce reato”

Mario Cattaneo, ristoratore 73enne di Casaletto Lodigiano, è stato assolto “perché il fatto non costituisce reato”. La sentenza arriva l’11 aprile 2024, a conclusione del processo d’appello che lo vedeva imputato per l’omicidio del 32enne romeno, trovato morto nel cortile della sua trattoria la notte tra il 9 e il 10 marzo 2017.

I fatti. Cattaneo, svegliatosi nel cuore della notte dai rumori di un’effrazione, aveva impugnato il suo fucile da caccia e si era recato all’esterno. Qui, aveva trovato il ladro intento a scassinare una finestra del locale. Si era quindi verificata una colluttazione, nel corso della quale era esploso un colpo di fucile che aveva colpito mortalmente il ladro.

In primo grado, Cattaneo era stato assolto, nonostante le richiesta della procura che aveva chiesto la condanna a tre anni per «eccesso colposo» di difesa da parte dell’imputato. La Corte d’Appello ha invece assolto l’imputato con la formula “perché il fatto non costituisce reato”. I giudici hanno ritenuto che l’uomo abbia agito per difendere la sua proprietà e la sua persona in una situazione di reale e improvvisa aggressione, non potendo prevedere le conseguenze del suo gesto.

Leggi anche: Strage di Suviana, individuata l’ultima vittima. Indagini su subappalti

Dopo sette anni di processi, per Cattaneo «è arrivata la fine di un incubo. Siamo riusciti ad arrivare alla fine e sono contento che la giustizia, nella quale ho sempre avuto fiducia, ha fatto il suo corso. Ne ho sempre avuta tanta di paura, ma non ho mai mollato e ho sempre reagito sono contento. Ho rivissuto attimo per attimo tutti quei passaggi che ci sono susseguiti quella notte e adesso non ho più parole perché mi sento commosso».

La notizia è stata commentata anche da Giorgia Meloni, che ha riportato la dichiarazione di Cattaneo e ha commentato: “Un abbraccio a Mario e a tutti i suoi cari per questa bella notizia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi