Sara Ricci contro tutti al Grande Fratello: lite con la costumista e Perla Vatiero

L’attrice è un fiume in piena al Grande Fratello: Sara Ricci va all’attacco contro la costumista e Perla Vatiero. Alta tensione nella Casa

Sara Ricci è sempre più rovente nella Casa del Grande Fratello. L’ex attrice della soap Vivere sta cercando sempre di più di guadagnare spazio sotto i riflettori, che nel frattempo continuano a far luce interamente su Beatrice Luzzi. Anche ieri sera tra le due non sono mancate delle discussioni, ma è nel post puntata che l’artista ha dato il meglio (o il peggio), quando si è infiammata una discussione con Perla Vatiero dopo che la Ricci ha deciso di nominare lei e non Beatrice, conscia della forza della Luzzi al televoto, anche se ha probabilmente sottovalutato l’ex fidanzata di Mirko Brunetti. A smascherare l’attrice, è stata Letizia Petris, la quale ha rimproverato Sara Ricci di aver trattato male la costumista del Grande Fratello, arrivando persino a litigare per la scelta dell’abito della puntata: “Ma io ho una carriera da trent’anni. Non sai cosa significa. Non sono abituata a farmi vestire, perché di solito li scelgo io i vestiti”, ha spiegato l’attrice sventolando ancora una volta il curriculum. La Petris ha così replicato a Sara: “Ho fatto le prove anche con Fiordaliso e Beatrice. Hanno una carriera anche loro e non le ho mai viste fare così con la costumista“.

LEGGI ANCHE: Beatrice Luzzi, i social provano a farle cambiare idea sull’uscita dal GF

Animi che poi si sono scaldati anche tra la Ricci e Perla Vatiero: “Se hai paura è un altro discorso. Vi siete dette le cose peggiori, preferisci che esco io? Hai il doppio della mia età, certe volte risulti proprio fuori luogo. Dimostra un po’ di maturità. Sei ridicola. Sei carina con me e mi nomini?” ha detto l’ex fidanzata di Mirko. Sara ha provato a motivare la sua decisione tirando in ballo l’anzianità: “Lei è nella Casa dall’inizio, perché avrei dovuto nominarla?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.