Rai, cosa ne sarà di Bortone o Fiorello?

Bortone

La prima dovrebbe esser esclusa dai palinsesti

Stando alle ultime Serena Bortone difficilmente continuerà la sua avventura in Rai. Il programma Che Sarà l’ha vista protagonista quest’anno ma sembra che l’avventura sia destinata a concludersi.

Secondo Repubblica, infatti, la conduttrice non verrà infatti riconfermata nei palinsesti della rete di Viale Mazzini. A pesare, sulla scelta il caso della mancata ospitata di Antonio Scurati.

Sulla vicenda ha presi anche le distanze, dalla stessa Bortone, la numero uno della Rai Marinella Soldi. Nelle ultime ore ha detto: “Da un punto di vista di danno all’azienda si doveva agire in maniera unitaria. Non posso rivelare il contenuto emerso dall’audit, ma riguardo alla tempistica ci sono state azioni anomale, comportamenti che non erano usuali e che sono avvenuti da un certo momento in poi. Questo dà un contesto e una colorazione a qualsiasi altra azione viene dopo”.

Leggi anche: Rai la Presidente Soldi torna sul caso Scurati: “Non c’erano intenti censori”

Poi ha aggiunto come “la policy aziendale è chiara, in ogni caso c’è stato un danno alla Rai anche da come è stata gestita da un punto di vista sostanziale e di comunicazione di questa vicenda”.

Inoltre, secondo il quotidiano e come si mormora da mesi Fiorello andrebbe verso lo stop. Il conduttore non passerebbe ad altre reti ma si prenderebbe una pausa.

Dopo l’addio ad Amadeus e l’uscita di Insinna altre “perdite” per la rete pubblica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi