Paola Ferrari annuncia: “Dico addio alla Rai”

La giornalista, volto storico della Rai ha parlato del suo futuro

Paola Ferrari è stata una delle prime giornaliste sportive di sesso femminile a imporsi nel panorama televisivo.

Discussa e criticata la Ferrari ha parlato del suo futuro a “Italia Oggi”

Basta, mi dicono che sono vecchia, accompagno la nazionale in Qatar e poi saluto tutti per dedicarmi a tempo pieno al cinema insieme con il gruppo Lucisano.

Dopo i Mondiali del 2022 quindi la Ferrari dirà addio alla rete pubblica.

Non manca poi un commento su su Diletta Leotta.

Di lei non condivido l’esprimere in modo troppo vigoroso la sua sensualità. Certo, io alla sua età ero meno brava. Ma quest’anno avrà filo da torcere: da Mediaset arriva Giorgia Rossi, una molto simile a Ilaria D’Amico.

E poi risponde alle critiche mosse da alcuni colleghi e da Aldo Grasso.

Da quando ha scritto che io sembro un uomo con la parrucca, non leggo più nulla di Grasso. Ma, come dicevo prima, in generale RaiSport gode di simpatie minori sulla stampa e nella critica. Si esaltano telecronache o narrazioni di questo e di quello, ma non leggo mai nulla di così positivo su giornalisti bravissimi come Alberto Rimedio, Alessandro Antinelli, Alessandra De Stefano, Franco Bragagna e tanti altri. Anzi, se possono, dicono qualche mezza cattiveria. Su di me, il mio trucco, le mie luci in tv, ne hanno dette tantissime. E tra l’altro uno di quelli che mi ha presa più in giro è stato Alessandro Cattelan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi