Nuoto, l’ultimo 200 internazionale di Federica Pellegrini

Da domani, 30 novembre, sarà impegnata con i Campionati italiani

Si avvicina l’addio definitivo al nuoto di Federica Pellegrini. La nuotatrice veneta ha gareggiato nei suoi ultimi 200 in Europa.

In occasione della International Swimming League, la Pellegrini ha chiuso terza nella sua ultima gara internazionale con gli Aqua Centurions.

Commozione e emozione per l’azzurra che da domani, invece, dirà addio al nuoto gareggiando nei suoi ultimi Campionati Italiani Assoluti in vasca corta a Riccione.

Leggi gara: Nuoto, Federica Pellegrini non si ferma: iscritta anche agli Assoluti invernali

A fine gara a Sky Sport ha detto: “L’importante era non arrivare quarta. No, va benissimo. Se lo chiedete alla ragazzina si incazzerebbe tantissimo… È così difficile dire addio, non riuscirò fisicamente a tornare quella di 10 anni, però dentro di me c’è sempre quella ragazzina che dice: provaci, provaci, provaci. Dopo le Olimpiadi di Tokyo se non mi avessero proposto la Isl sicuramente la mia carriera sarebbe finita a Tokyo. Confermo: sono state le mie ultime gara internazionali. La federazione è stata molto carina con me perché mi ha proposto sia gli Europei che i mondiali di Abu Dhabi. Ho detto no agli Europei perché avevo le registrazioni di Italia’s Got Talent e molto probabilmente dirò no ad Abu Dhabi. Lo dico a malincuore, però sinceramente a un certo punto è giusto prendere una decisione definitiva”.
Insomma, la decisione è stata presa, nessun ripensamento. Infatti la Pellegrini nelle stories degli scorsi giorni ha invitato i tifosi a venire a Riccione per le sue ultime bracciate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.