Miriam Leone come non l’avete mai vista, ma c’è un perché…

Scritto da Sandy Sciuto

È impaziente Miriam Leone di tornare sul grande schermo e far vedere su cosa ha lavorato in questi mesi

Nelle ultime sette settimane, infatti, l’attrice siciliana è stata impegnata sul set romano del film “Marylin ha gli occhi neri”, con la regia di Simone Godano, scritto da Giulia Steigerwalt e prodotto da Groenlandia film con Rai Cinema.

Nel film la Leone interpreta Clara, una donna vitale, caotica e capace a mentire, ma non a frenare le pulsioni. In un Centro Diurno per il rehab di persone con disagio mentale incontra Diego che, a differenza di Clara, è un uomo con psicosi e continui attacchi d’ira. Ai due viene assegnata una prova: gestire il ristorante del Centro, evitando liti con gli altri del gruppo e scoprendo che l’unione fa la forza e fa anche innamorare.

Miriam Leone è affiancata da Stefano Accorsi che interpreta Diego. Nel cast sono presenti anche Thomas Trabacchi, Mario Pirrello, Orietta Notari e Marco Messeri.

Il ruolo di Clara l’ha portata ancora una volta ad offrirsi completamente al personaggio, modificando alcuni aspetti visivi.

E così, dopo il post di qualche giorno fa con il quale Miriam Leone comunicava la fine delle riprese del film, oggi su Instagram l’attrice ha condiviso una foto di lei diventata per copione Clara.

“Trasformismo: lei è Clara, cioè io che interpreto Clara,

cioè questo personaggio è la protagonista del film “Marilyn ha gli occhi neri” insieme a @stefano.accorsi,film di @simonegodano che abbiamo appena finito di girare… potete già rendervi conto del personaggio (!!!) … ho fatto un lavoro di super trasformazione per calarmi nei panni di Clara, e non vedo l’ora lo vediate anche voi”, ha scritto come didascalia alla foto in cui Miriam Leone è visibilmente cambiata.

I suoi occhi verdi hanno ceduto il posto a degli occhi marroni e i suoi bellissimi capelli rossi sono coperti da un asciugamano a mo’ di turbante. Da questa prima foto si può già immaginare che il personaggio di Clara ci farà divertire, emozionare e sognare. Ancora di più, però, questa foto ci conferma che anche questa volta Miriam Leone avrà fatto un lavoro straordinario per raccontarci la storia di una donna così diversa da lei che è riservata ed elegante.

Ci toccherà aspettare l’uscita non solo di Diabolik, film nel quale Miriam Leone per interpretare Eva Kant è diventata bionda, ma anche di “Marylin ha gli occhi neri” per scoprire un altro lato nascosto da attrice di Miriam.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo)

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.