Luca Argentero, Doc Nelle tue mani 2: anticipazioni e nuovi personaggi

LUCA ARGENTERO TORNA NELLA SECONDA STAGIONE DI DOC NELLE TUE MANI

A breve tornerà sul piccolo schermo il celebre attore Luca Argentero nei panni di Andrea Fanti, protagonista anche della seconda stagione di Doc Nelle tue mani.

LA FICTION DI SUCCESSO CON LUCA ARGENTERO

“Doc – Nelle tue mani” è stata la fiction made in Italy con maggior successo negli ultimi anni. Luca Argentero è riuscito a tenere incollati allo schermo tantissimi italiani e non solo; un potente canale di intrattenimento nel periodo più buio della pandemia da Covid-19. La distribuzione difatti è internazionale: in Spagna, Portogallo, Francia, Brasile, Messico, Slovenia e Inghilterra. Le riprese hanno avuto inizio poco prima dell’emergenza, a settembre 2019. La prima puntata è poi andata in onda il 26 marzo del 2020, ma non è finita qui. Infatti già da qualche mese, il cast e la produzione si sono messi già a lavoro per la seconda stagione, che i fan attendono trepidanti.

LEGGI ANCHE Doc – Nelle tue Mani 2, Beatrice Grannò anticipa delle novità su Carolina Fanti

LE ANTICIPAZIONI: IL FILO ROSSO DELLA PROSSIMA STAGIONE

Dopo aver ripreso del tutto la memoria, il protagonista dovrà cercare di riprendersi il suo posto di lavoro nel suo ospedale. Oltre a ciò però, dovrà anche riguadagnare la fiducia della moglie Agnese, interpretata dall’attrice Sara Lazzaro. Durante la sua partecipazione al Giffoni Film Festival infatti, ha anticipato quale sarà la tematica principale delle nuove puntate: il Covid-19. Secondo quanto riporta l’Ansa, l’attrice co-protagonista ha affermato:

“Ci siamo presi la responsabilità di parlare del momento attuale. Quindi il Covid sarà protagonista, necessariamente. E’ una questione quasi di principio. Porterà ognuno dei personaggi in un viaggio, e lo è stato anche per noi attori, avendo vissuto questa realtà. E’ come se si facesse un gradino in più anche con la consapevolezza dell’impatto che abbiamo avuto con la serie. Le sceneggiature sono molto solide e ricche, piene di colpi di scena, ci sono nuovi personaggi e tuttora siamo in opera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi