L’Isola dei famosi, la produzione interviene con un provvedimento. L‘accaduto

L’Isola dei famosi, Pietro riceve un provvedimento dalla produzione. La replica del giovane naufrago 

L’Isola dei famosi, Pietro per tre giorni sarà da solo su un’isola lontano da tutti gli altri naufraghi. Il giovane concorrente nella puntata di lunedì ha ricevuto una missione da portare a termine. Nella prossima puntata i naufraghi scopriranno se Pietro è riuscito a far vincere a tutto il gruppo una grande e preziosa ricompensa.

Leggi anche Cecilia Rodriguez torna a parlare del suo matrimonio: l’ultima confessione

La produzione interviene: ecco cos’è accaduto in Honduras

La nuova edizione si sta rivelando ricca di colpi di scena. Nelle ultime ore la produzione è intervenuta:

“Lo Spirito dell’Isola è molto deluso: le pergamene infatti erano state donate per alimentare la vena poetica, non per alimentare il fuoco. Cosa severamente vietata. Per punizione, dalla ricompensa promessa verrano tolti due pomodori”.

Pietro però dopo aver letto il comunicato della produzione si espone e afferma: “Non mi sono pentito. Due pomodori in meno non fanno certo una tragedia. Dato che non sono capace di gestire il fuoco e sono un completo idiota per utilizzarlo, e anche per cucinare, io non ho mai cucinato in vita mia, mi sono tenuto due fogli di carta e uno l’ho utilizzato per dare l’ultima speranza al fuoco e si è acceso. E incredibilmente sono riuscito a cucinare tutto il riso. Ho la forza adesso per scrivere. – ha continuato Pietro Fanelli – Se avessi preferito la poesia al mangiare in questo caso specifico, non sarei riuscito a scrivere. Quindi non c’è nessun problema, ho fatto una buona scelta“.

Dopo questa decisione di Pietro cosa accadrà nella prossima puntata? Il concorrente sarà riuscito a vincere la missione o tornerà dagli altri naufraghi senza il bottino? Lo scopriremo nella prossima puntata che andrà in onda lunedì 29 aprile in prima serata su Canale 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi