La vittoria di Marta Fascina: avrà un seggio alla Camera in Sicilia

La compagna di Berlusconi l’ha spuntata nel collegio uninominale di Marsala

Se dopo le elezioni Politiche, Forza Italia è andato sotto le aspettative meglio è andata a Marta Fascina, compagna di Silvio Berlusconi.

La Fascina ha infatti ottenuto un seggio alla Camera in Sicilia: ce l’ha fatta nel collegio uninominale di Marsala, dove era stata schierata dal centrodestra.

Ha quasi tutti i consenti quando mancano poche sezioni alla fine dello scrutinio con il vantaggio su Vita Martinciglio ormai accertato.

Una vittoria doppia per Marta Fadina visto che durante la campagna elettorale non è nemmeno mai passata in Sicilia.

Leggi anche: Renato Brunetta risponde a Marta Fascina: “Non tutti nascono alti e belli”

Solo in un’intervista con Libero, come ricorda Corriere della Sera, è arrivato un riferimento all’isola dove “da bambina mio padre mi ci portava in vacanza”.

Marta Fascina, classe 1990 è deputata di Forza Italia e dopo la rottura di Berlusconi con Francesca Pascale è diventata la nuova compagna del politico.

Nata a Melito di Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria è cresciuta a Portici, in provincia di Napoli.

Già alle elezioni politiche del 2018 era stata eletta alla Camera dei Deputati, con il proporzionale nella lista di Forza Italia nella circoscrizione Campania 1.

È Laureata in Lettere e Filosofia all’Università La Sapienza di Roma, è stata un’addetta alle pubbliche relazioni e ha lavorato per l’ufficio stampa del Milan e poi nella fondazione Milan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.