La Revêche di Sara Melis: quando il Made in Italy incanta

La Revêche di Sara Melis: in poco tempo diventa un brand di riferimento nel segmento del luxury beachwear

Dalla Sardegna alla conquista dell’Italia, strizzando l’occhio alla moda. Sara Melis, nata e cresciuta nel sud della Sardegna, inizia a viaggiare sin da piccola, confrontandosi con nuove realtà mentre scopre e vive luoghi lontani.

La sua curiosità insieme a una passione innata per la moda e a un senso dello stile ereditato dalla madre, la porta nel 2015 a muovere i primi passi nella fashion industry per poi lanciare nel 2016 “La Revêche”, che in poco tempo diventa un brand di riferimento nel segmento del luxury
beachwear .
Laureata a Milano presso l’Università del Sacro Cuore in Economia e Gestione Aziendale, Sara combina un’attitudine imprenditoriale con una visione creativa che le permette di inventare le applicazioni di fiori 3D, dettaglio-icona de La Revêche.
Sara oggi guida la sua azienda nel rispetto della tradizione del Made in Italy, con uno sguardo proiettato verso il futuro volto a affrontare e vincere le sfide di un mercato in continua evoluzione.

Parola d’ordine: eleganza femminile e seducente con un tocco di contemporanea versatilità. Per la stagione Primavera/Estate 2024, La Revêche, luxury beachwear brand disegnato dalla fondatrice Sara Melis, presenta una collezione che abbatte le barriere tra swimwear e fuori acqua.
Creazioni dalla raffinatezza sensuale, ma al tempo stesso discreta, nascono come preziosi costumi che si tramutano con disinvoltura in pezzi ready-to-wear capaci di arricchire il guardaroba aggiungendo un velo glamorous sia al look quotidiano, che a quello per le occasioni speciali.
Una morbida e soffice Lycra dalla mano setosa è la protagonista assoluta della collezione SS24, che vede la declinazione dell’iconico fiore su nuovissimi capi leggeri e destrutturati.

Dai sofisticati abiti long sleeves alle nuove proposte beach, bikini e one piece.
Come sempre lo sguardo è rivolto al perfect fit, lycra morbida e avvolgente, tagli minimal, e iper sexy che valorizzano le forme femminili nel massimo comfort.
Alla linea back to basic, si affiancano dei capi strutturati, per un outfit più sofisticato e versatile. Come gli immancabili body coordinati alle gonne, e le bralette sottogiacca, diventati i nuovi iconici La Revêche. La palette si conferma monocromatica dai toni tenui e fiori a contrasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi