Kanye West bloccato da Instagram: cosa è accaduto

Il rapper è stato momentaneamente sospeso dal social

Da quando Kanye West ha chiuso il matrimonio con Kim Kardashian le cose non vanno a meglio per il rapper che sembra aver perso la retta via.

Dopo essersi anche candidato come Presidente degli Stati Uniti, l’artista ha dato il peggio sui social.

Non a caso, nelle ultime ore, Kanye West, anche se solo per 24 ore è stato sospeso da Instagram dopo aver violato alcune linee guide su Hate Speech, temi realizzi al bullismo e molestie.

Da settimane Kanye West continua ad attaccare sua la ex moglie che il cantante ex di Kate Moss. Non solo quest’ultimo è stato preso in giro in una canzone.
E poi gli attacchi pubblici con frasi come: “Sono davvero preoccupato che SKETE (soprannome di Davidson, ndr) renda la madre dei miei figli dipendente dalle droghe. È in rehab ogni due mesi”.
Inoltre, nel video dell’ultimo singolo,  “Eazy” si intravede un fantoccio delle fattezze di Pate Davidson che viene rapito, incappucciato e seppellito. Proprio questo video era stato oggetto di discussioni da parte di Trevor Noah.

Leggi anche: Kanye West e Irina Shayk: cosa c’è tra loro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi