Italia – Inghilterra a Napoli, Abodi rassicura: “Sarà una festa”

È il Ministro per lo sport e i giovani del governo Meloni

C’è fermento e un po’ di preoccupazione per il match di questa sera tra Italia e Inghilterra (valida per la qualificazione agli Europei del 2024) allo stadio Maradona di Napoli, ma il Ministro Abodi rassicura.

Ai microfoni di 24 Mattino su Radio 24 ha spiegato: “L’ordine pubblico è sempre un tema delicato, ormai abbiamo capito che non è soltanto un tema solo nazionale, è un tema tra tifoseria del nostro paese, ma anche di tifoserie internazionali. Abbiamo fiducia assoluta nella gestione dell’ordine pubblico, è evidente che è un tema che va probabilmente anche aldilà del calcio, è un problema di disagio giovanile, di teppismo, che rischia di andare anche oltre. Io penso che oggi sarà una partita con tutto il suo fascino, sia perché si tratta di Italia-Inghilterra, sia perché si gioca al San Paolo che ha una scenografia straordinaria. Voglio pensare positivo, confidando soprattutto nella capacità di gestione dell’ordine pubblico”.

Leggi anche: Caos Ginnastica, Malagò tuona: “Chi ha sbagliato pagherà”

Nelle ultime settimane si è parlato tanto della violenza degli ultras. Su questo il Ministro dello sport ha detto:

“Io parto dalla certezza della pena. Se vengono presi certamente il giorno dopo non vanno rilasciati. Questo è un tema che tante volte abbiamo affrontato perché purtroppo per una serie di cavilli di carattere normativi, c’è chi si appella a questi cavilli e quindi riesce a recuperare una libertà che, secondo me, non dovrebbe essere riconosciuta. Perché questo tipo di atteggiamenti che sono al confine tra la delinquenza, e qualcosa di anche più grave, non posso essere risolti soltanto nelle pieghe della burocrazia. Ci vuole sicuramente la certezza della pena e questo vale soprattutto per l’opinione pubblica, la gente non deve perdere la fiducia che chi sbaglia paghi. A volte non succede anche in questo ambito”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi