Italia, Donnarumma mani d’oro ecco il portiere della Nazionale

Il portiere è diventato colonna portante della Nazionale di Roberto Mancini

In Francia, dove Gigio Donnarumma, giocherà la prossima stagione, sono già impazziti per lui. Gigio “mani d’oro” è stato ribattezzato dopo le ultime parate messe in mostra contro la Spagna.

Tra i protagonisti della notte di Wembley c’è il giovane numero uno, ex Milan che dopo una serie di critiche, del passato, dalla rinviata Maturità fino al rapporto con i tifosi si è costruito una nuova immagine.

Leggi anche: Italia, Donnarumma si racconta: “Non è stato facile lasciare casa”

Donnarumma è una delle colonne portanti di questi gruppo. Nonostante la giovane età, è classe ’99, il portiere di Castellammare di Stabia ha dimostrato di avere una grossa personalità.

Proprio in una recente intervista ha parlato della sua infanzia: “Io abito a Pompei e dormivo con mia sorella perché mio fratello era già fuori. Nella mia cameretta avevo i poster di Buffon, Dida che sono sempre stati i miei idoli. Avevo una cameretta tutta tappezzata di oggetti del calcio. Con mia sorella ho un bellissimo rapporto, è la mia vita. Mi coccolava sempre anche perché sono il più piccolo della casa”.

La famigli però l’ha sempre sostenuto, dal papà alla mamma che quando se n’è andato via ha pianto. Oggi Gigio è un uomo e prossimo anno andrà ancora più lontano da casa, giocherà infatti a Parigi al PSG.

Nel suo cuore, oltre la famigli anche la storica fidanzata, Alessia Elefante.

La ragazza, del 1997 è sempre di Castellammare di Stabia e i due stanno ormai insieme dal lontano 2016 e convivono dal 2017.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi