Il ritorno della saga di “Resident Evil”: Welcome to Racoon City

Non è ancora stata svelata la data d’uscita del film

Un ritorno alle origini del celebre franchise Resident Evil.

Il regista e fan della saga Johannes Roberts riapre i giochi per un’intera e nuova generazione di appassionati.

In “Resident Evil”: Welcome to Racoon City, quella che un tempo era la sede del colosso farmaceutico Umbrella Corporation, Raccoon City, è ora una città morente del Midwest.

L’esodo della compagnia ha trasformato la città in una landa desolata con un grande male che si annida sotto la superficie. Quando questo male viene liberato, un gruppo di sopravvissuti dovrà collaborare per scoprire la verità dietro la Umbrella Corporation e restare in vita.

La saga, negli anni, è diventata un vero e proprio cult cinematografico con il primo capitolo del videogioco su cui si basa tutto pubblicato nel 1996 e l’ultimo nel 2021.

Numeri impressionanti con una vendita da 117 milioni di copie.

La pellicola, almeno negli Stati Uniti, uscirà a novembre dopo che l’uscita era prevista per inizio settembre.

Nel cast Kaya Scodelario come Claire Redfield, Hannah John-Kamen (Ant-Man and the Wasp) nei panni di Jill Valentine, Robbie Amell (Upload) in quelli di Chris Redfield e Tom Hopper (The Umbrella Academy) come Albert Wesker.

Attesa anche per  Avan Jogia (Zombieland: Double Tap) nel ruolo di Leon S. Kennedy e Neal McDonough (Yellowstone) in quello di William Birkin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi