Grande Fratello, Massimiliano si espone sulla rottura con Monia, il primo confronto tra i due ex fidanzati

Grande Fratello, Massimiliano e Monia, il primo confronto in Casa: i due ex fidanzati si sono ritrovati. La verità dell’attore 

Grande Fratello, Massimiliano e Monia si sono ritrovati dopo 15 anni. I due sono stati fidanzati per diversi mesi poi inaspettatamente si sono persi di vista. Ieri sera nel corso della nuova puntata del reality show di Canale 5 Massimiliano ha ritrovato Monia che ufficialmente fa parte del cast dell’ottava edizione.

Leggi anche –> Grande Fratello, Vittorio prende le distanze da Greta? La reazione e le parole di Mirko

La verità rivelata dall’attore…

Massimiliano chiacchierando con Anita di Monia ha dichiarato: “Ci siamo lasciati benissimo. Lei aveva vent’anni. Io trenta e passa. Stavamo benissimo. Solo che io stavo proprio in quel tunnel dopo l’omicidio di mio zio. Poi non c’è mai stato modo di parlare, perché poi ha avuto una storia importante, le figlie. Io l’ho seguita da lontano, sapevo che stava in Polonia. Se la trovo cambiata? La trovo maturata. Fisicamente è sempre uguale. Se prendi una fotografia dell’epoca è uguale”. 

Dopo essersi ritrovati, Massimiliano Varrese e Monia La Ferrera hanno affrontato un primo confronto. L’attore dichiara: “Mi è venuta una mezza sincope. Quando entrano le persone qua dentro, anche quando entrano i tuoi parenti che non vedi da tempo, tu li percepisci, senti quello che dicono ma non ti ricordi le parole, ti sembrano un ologramma, vorresti dire un sacco di cose ma non ti vengono le parole perché sei in un mondo parallelo. Io me lo sentivo. Proprio qualche giorno fa ho detto: “Ho avuto una fidanzata siculo-tunisina”, ma non ho fatto il tuo nome, perché avevo questo sospetto dentro di me”. 

Monia ha replicato: “Tu non è che mi hai dato spiegazioni. Sei proprio scomparso. Mi hai detto che volevi stare da solo? Sì, hai staccato il telefono e ciao. Non mi hai mai salutata. Io poi sono andata a prendere la valigia da Paola. Tu neanche c’eri”. 

Varrese infine ha concluso: “Io quel periodo l’ho proprio rimosso. Sicuramente è stata una difesa”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.