Giorgio Armani: “Non ci sto! Sono stufo di vedere una matta che corre in mutante in città”

Giorgio Armani polemizza circa le scelte di alcuni colleghi. La sua è una moda diversa, afferma durante la conferenza stampa 

La Milano Moda Donna inizia questa mattina con la conferenza stampa di Giorgio Armani. Le sue parole fanno eco e taglienti come lame arrivano virali sui social.

Sì perché il re della moda – anche se a Giorgio Armani la parola moda non piace – ha deciso come spesso fa di non mandarle a dire e chi domanda cosa ne pensa dei correnti trend risponde: “Sono stufo di vedere una matta che corre in mutante in via Montenapoleone!”.

Il riferimento – puramente casuale o no – viene subito associato dagli addicted a Miuccia Prada (ma non solo) che nelle ultime collezioni firmate Miu Miu ha fatto della “nutanda” un vero e proprio tratto distintivo apprezzato da influencer e fashion victim.

In realtà, però, Giorgio Armani vuole solo mettere i puntini sulle i specificando che la sua è una moda diversa, e che non ci tiene a creare donne oggetto del desiderio. Le sue giacche – come lo stesso Armani le definisce – sono la rappresentazione della maison da anni ed è questo quello che vuole continuare a fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.