GF Vip, urla fuori dalla casa: “Televoto truccato dal Brasile scappate dal circo”

Stamattina i vipponi sono stati “informati” dal pubblico del Gf Vip, che fuori dalle mura della casa di Cinecittà, hanno allertato i concorrenti

Le urla fuori dalla casa hanno attirato l’attenzione dei vip: “Televoto truccato dal Brasile, scappate dal circo!”, ha gridato qualcuno stamattina ai vip, che dal giardino hanno sentite chiare le parole. Seduti fuori erano presenti: Stefania OrlandoAndrea ZengaPierpaolo Pretelli e Andrea Zelletta.

Nel giro di pochissimo, c’è stato un passaparola tra i vip della casa: Pierpaolo che ha informato Tommaso, Andrea Zelletta che lo ha detto a Samantha De Grenet e così via.

La prima finalista del Grande Fratello Vip è proprio la modella brasiliana Dayane Mello, molto sostenuta dai suoi fan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv)

Tempo fa si era parlato anche di un presunto voto truccato provenire dal Brasile. Se ne parla già da tempo e la nuova polemica era continuata anche a inizi di gennaio su presunte irregolarità che riguarderebbero i voti per la modella brasiliana Dayane Mello. Si era parlato, in particolare, di un profilo con quasi 17mila follower che aveva annunciato che avrebbe votato Dayane. Notizia che aveva fatto il giro del web scatenando altre discussioni.

Sul presunto televoto truccato da Casa Chi era intervenuto anche Alfonso Signorini: “Anche io sono stato bombardato dai telespettatori. Ho visto che ci sono un sacco di profili stranieri che voterebbero per la Del Vesco e per Dayane Mello. Ovviamente non è una questione che riguarda me, ma riguarda la produzione e il GF. Io non c’entro. Però mi è stato detto che mentre il televoto è proibito e riservato ai residenti in Italia, le votazioni su internet attraverso il sito e le app sono libere a tutti. Questo è quello che mi è stato risposto sulle votazioni degli stranieri. Non ho altri aggiornamenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi