Gérard Depardieu e l’aggressione al fotografo: «Sono solo caduto, era molesto»

Gérard Depardieu

La difesa dell’attore francese

Nelle ultime ore Gérard Depardieu avrebbe avuto un acceso diverbio, sfociato in una rissa, con il fotografo Barillari.

Depardieu, indagato per quello che è diventato il me toto francese ha dato la sua versione dei fatti, in un’intervista concessa a Repubblica.

«Ero a tavola con un gruppo di persone tra cui Magda (Vavrusova, la sua compagna, ndr ), questo paparazzo ha cominciato a fare foto ma è diventato sempre più insistente, pressante, finché ce lo siamo trovato addosso. Si è messo a spintonare, spingeva anche Magda, e nella foga io ho perso completamente l’equilibrio e sono caduto. Magda si è fatta male. Lui si è procurato solo un’escoriazione alla fronte, continuava a scattare foto anche quando stavamo andando via».

Leggi anche: Gérard Depardieu rilasciato: a ottobre il processo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi