Francia nello sgomento, 15enne confessa l’omicidio dei genitori

Francia nello sgomento, 15enne confessa l'omicidio dei genitori

Francia nello sgomento, 15enne confessa l’omicidio dei genitori e di aver dato fuoco subito dopo all’abitazione

Sono stato io”, avrebbe finalmente confessato un 15enne dopo una settimana di indagini. L’accaduto in una fattoria semidistrutta da un incendio a Châteauvilain, nell’Isère. All’interno erano stati ritrovati due corpi con numerose ferite d’arma da fuoco.

Le indagini si sono rivolte subito al figlio della coppia che aveva fatto perdere le proprie tracce. Individuato poi grazie all’auto del padre che era stata portata via, nella vicina Montpellier che fermato. Il giovane non ha opposto resistenza e ha confessato di essere l’autore dei delitti. Con estrema lucidità il giovane ha raccontato le fasi del duplice omicidio, raccontando di aver ucciso sparando prima alla madre e poi al padre.

Inoltre, il giovane 15enne avrebbe ammesso di meditare da tempo di “eliminare i genitori”. Per questo “il gip ordinerà una perizia psichiatrica e un accertamento psicologico per comprendere meglio la personalità dell’imputato e valutare la sua responsabilità penale”. 

Leggi anche: A Padova l’ultimo saluto a Giulia Cecchettin 

Secondo le testimonianze di chi li conosceva, si trattava di una “famiglia normale, come tutte le altre”, pienamente integrata nella piccola realtà di Châteauvilain, un villaggio di appena 800 abitanti. Il fratello e le sorellastre si sono detti sconvolti per quanto accaduto. Hanno raccontato che il loro “fratellino più piccolo non aveva mai manifestato segni di nervosismo o insofferenza”.

Attualmente il 15enne si trova in una sezione minorile di un centro di detenzione e la Procura di Montpellier. Contro di lui è aperta un’inchiesta per duplice omicidio e incendio doloso.

Foto di <a href=”https://pixabay.com/it/users/jackmac34-483877/?utm_source=link-attribution&utm_medium=referral&utm_campaign=image&utm_content=6162958″>jacqueline macou</a> da <a href=”https://pixabay.com/it//?utm_source=link-attribution&utm_medium=referral&utm_campaign=image&utm_content=6162958″>Pixabay</a>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.