Fedez e Chiara Ferragni, nuovo avvistamento: crisi finita?

La coppia di imprenditori avvistata nuovamente insieme: finita la crisi tra Fedez e Chiara Ferragni?

Dopo settimane di polemiche iniziano ad arrivare indizi a ripetizione. La crisi tra Fedez e Chiara Ferragni è acqua passata? La coppia di imprenditori è stata avvistata già diverse volte negli ultimi giorni, chiari segnali di una ricomposizione della frattura. L’ultima apparizione del rapper e della influencer in ordine cronologico è quella di Lenna, un piccolo comune del bergamasco in cui Fedez e Chiara si sarebbero recati per far tappa nel noto agriturismo da Ferdy Wild.

I due avrebbero trascorso il pomeriggio di ieri in zona Bergamo, come testimoniato anche dagli scatti postati dalla Ferragni sui social con i bimbi, mentre Fedez prosegue il silenzio social, rotto solamente due giorni fa per un annuncio che ha spaventato: “Sto attraversando un periodo in cui preferisco stare il più possibile lontano dai social. In questa decisione non c’entra il rapporto con mia moglie che ringrazio per il costante supporto”. Il pomeriggio di ieri, trascorso in famiglia, nella quiete della Val Brembana, ha dato ulteriori segnali positivi. Nello stesso agriturismo la Ferragni si era recata nell’immediato post Sanremo per qualche ora di relax con i figli, ma senza Fedez e l’assenza del cantante aveva alimentato le polemiche già scottanti dopo la discussione andata in scena al teatro Ariston.

LEGGI ANCHE: Giaele De Donà, grande progetto dopo il GF Vip: “Ecco cosa voglio fare”

Dopo aver saltato la conferenza stampa di presentazione della terza stagione di Lol-Chi ride è fuori, i fan hanno iniziato a porsi nuovi interrogativi sulle condizioni di salute di Fedez. Nei giorni scorsi il cantante si era mostrato in video, balbettante, per difendersi dalle accuse che le erano state rivolte dalla giornalista Selvaggia Lucarelli riguardo alla sua iniziativa delle uova di Pasqua. Almeno sul lato familiare, però, sembra tornata la pace dopo settimane di ansie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi