Fedez a Montecarlo mano nella mano con la modella Garance Authiè: è la nuova fiamma?

Fedez

Fedez pizzicato mano nella mano con la modella Garance Authiè al Gran Premio di Montecarlo: chi è la nuova fiamma del rapper

Fedez rimette in moto la macchina dell’amore. Il cantante ed ex marito di Chiara Ferragni questo pomeriggio è stato pizzicato mano nella mano di una modella a Montecarlo. Si tratterebbe di Garance Authiè, che sarebbe la presunta nuova fiamma del rapper, che ha immortalato la giovane in una storia Instagram, su uno yacht dal quale Fedez e una combriccola di amici si sono gustati la gara di Formula 1.

Le informazioni sul conto della ragazza e sulla sua vita privata non sono molte. E dunque a oggi non sappiamo granché. Per cui è difficile anche sapere l’età. Sbirciando sul profilo LinkedIn di Garance però è emerso che è diplomata al liceo nel 2021. Oggi frequenterebbe l’università, dunque la giovanissima dovrebbe avere circa 22 anni. Vedremo se nelle prossime ore Fedez deciderà di rompere il silenzio e svelare come stanno le cose.

LEGGI ANCHE: Antonella Fiordelisi ufficializza il fidanzamento con Mariano

Ma anche Chiara Ferragni sarebbe ripartita alla grande dopo i mesi tremendi che l’hanno vista soffrire sia sul piano sentimentale che professionale dopo lo scandalo del pandoro gate. La giornalista Giada De Miceli ha ammesso di aver spesso dei contatti con la ex moglie di Fedez, che dopo la fine del matrimonio starebbe vivendo una fase di ritrovata serenità e spensieratezza, anche senza Fedez.

“Ogni tanto mi scambio messaggi con Chiara in privato. Scrivevo a Chiara ci sarebbe stata la possibilità di un ritorno e lei sempre, in maniera categorica, mi ha detto che è impossibile. Proprio qualche giorno fa mi ha detto ‘io mi sento veramente bene adesso che è finita questa relazione”. Non so nel dettaglio cosa sia successo tra loro ma mei me l’ha proprio detto che si sente rinata.

Lei non mi scrive di sua spontanea volontà, mi risponde. A chi pensa che ci potrebbe essere un ritorno di fiamma rispondo assolutamente no”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi