Euro 2020, che festeggiamenti a casa Spinazzola! E l’Italia gli dedica la finale

Il giocatore della Roma è stato operato per rottura del tendine d’Achille

Leonardo Spinazzola è stato costretto a guardare l’impresa degli azzurri dal divano di casa. In settimana, il giocatore della Roma, è stato operato al tendine d’Achille dopo l’infortunio riportato contro il Belgio.

Inevitabile quindi che il pensiero dei ragazzi di Roberto Mancini andasse al compagno di squadra, in una squadra che prima di tutto è un gruppo senza individualità.

E così dopo che Jorginho ha siglato il rigore decisivo per far volare gli azzurri in finale (domenica a Wembley) Insigne ha preso la maglia di Spinazzola e sono partiti i cori.

Il calciatore del Napoli è stato subito raggiunto dal C.T e da tutto il team della Nazionale.

Nello stesso momento a casa Spinazzola, Leonardo ha seguito il match con la moglie Miriam e con il figlio Mattia che ha cantato l’inno a squarciagola.

Spinazzola, fino all’infortunio era stato uno dei migliori dell’Europeo e dell’Italia con la doppia nomina di man of the match.

Sabato è tornato purtroppo in Italia e lunedì è stato operato in Finlandia e ora dedicherà al riposto in vista della nuova stagione anche se prima di sei mesi sarà difficile rivederlo in campo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi