Emma Marrone e la solitudine da pandemia: il post su Instagram

Emma e la voglia di normalità: il post-sfogo su Instagram e il desiderio di ritornare a condividere la vita reale

Emma Marrone, come tutti, sta soffrendo la solitudine da pandemia. Niente abbracci, niente baci, nessuna uscita con gli amici, insomma banditi i contatti sociali a causa del covid, la cantante salentina confida alla rete la sua nostalgia di tempi migliori. Tempi in cui si poteva girare liberi per strada, incontrare la gente e fermarsi a chiacchierare, stringersi la mano, parlare guardandosi negli occhi senza il timore del contagio.

Emma scrive un post che accompagna una foto con l’immagine sbiadita che la ritrae: “Le foto con gli amici… soprattutto quelle scattate il sabato sera… in giro per locali… con il sorriso stampato sulla faccia…la musica che rimbomba e il cuore che scoppia di vita.
Mi mancate tutti”, scrive l’artista accompagnando il post con un cuoricino rosso.

Momenti duri per tutti: dalla solitudine e nostalgia dei momenti di festa ma anche di routine dettata dalla normalità di piccoli gesti quotidiani al lavoro che costringe gli artisti a proiettare i loro progetti in studio lontano dai fan o a ripiegare su piattaforme streaming.

Nonostante i momenti tristi, l’energia della dolce artista coinvolge sempre i suoi fan, che la amano. E sfogliando su Instagram i post della cantante, Emma regala ai follower momenti di vita quotidiana, anche mentre prepara la sfoglia o tenere istantanee con papà e anche belle notizie, come quella che ha annunciato tre giorni fa a proposito della ripresa dei tour.

“Alla fine zitta zitta ce l’ho fatta!
E mentre digito questo post mi tremano le mani!
A giugno si parte in Tour!
Non mi sembra vero!
Potevo annullare o rimettere in discussione tutto, le idee, i progetti, me stessa.
Ho scelto la seconda opzione!
Se c’è una cosa che ho imparato nell’ultimo periodo è proprio il dono dell’improvvisazione, e non è detto che alla fine non sia la cosa migliore da fare! Intanto vi aspetto il 6 giugno all’Arena di Verona (visto che siete tantissimi dovremo replicare il 7 e l’8 giugno ma ce lo confermeranno appena renderanno note le capienze covid)
Il resto delle date ve le comunicherò strada facendo…
Insieme a @friendsandpartners che ringrazio infinitamente stiamo navigando a vista…
Per la musica, per tutte le persone che lavorano nello spettacolo e soprattutto per voi
Daje!!!!”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.