Dal GF a Verissimo: Sara Ricci si racconta tra lavoro e vita privata

Da poco Sara Ricci ha lasciato la casa del Grande Fratello e questo pomeriggio è stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo

Sara Ricci pur non amando i reality ha voluto vivere l’esperienza del Grande Fratello. Un’esperienza che le ha permesso di capire tante cose durante la permanenza nella casa di Cinecittà. Sara ha puntualizzato a Verissimo:  “Sono rimasta un po’ delusa dalla mia eliminazione – ha dichiarato – non pensavo di arrivare in finale ma di stare almeno due mesi nella casa”.

L’attrice nella casa ha anche incontrato la collega Beatrice Luzzi e dopo un rapporto favorevole inizialmente le due hanno iniziato a non andare più d’accordo mettendosi l’una contro l’altra. “Tengo a dire che mi sono dovuta difendere – ha riferito l’attrice sulla gieffina – pur stimando Beatrice che trovo una donna intelligente, una collega, coetanea. Pensavo di avere un buon rapporto nella casa. Però, poi mi ha iniziato a provocare dicendo che sono indisciplinata e che non sono grata. Quindi, dopo varie provocazioni io in puntata mi sono permessa di tirare fuori una cosa vecchia ma perché lei era partita da lì affermando di non avermi trovata migliorata”.

Leggi anche–> Grande Fratello, due nuovi concorrenti pronti a varcare la porta rossa

Poi ha espresso la sua opinione sulla collega: “Si considera una donna libera – ha affermato – ma in realtà non lo è affatto perché altrimenti non avrebbe giudicato qualsiasi situazione o persona. Secondo me una donna libera annulla il giudizio”.

La Ricci ha parlato con la Toffanin anche della sua vita privata. Oggi l’attrice è single e sta bene da sola, dopo aver vissuto una storia durata 15 anni con Gianluca, anche se non esclude un giorno di innamorarsi di nuovo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.