Chiara Ferragni, “Te l’ho detto”: il fenomeno Loewe conquista anche la web star. Il significato della slogan tee

I Told Ya – Te L’Ho Detto – impazza sulle bacheche social di numerose celebrities e web star. Il fenomeno conquista anche Chiara Ferragni

Il fenomeno della t-shirt firmata Loewe e sdoganata con successo da Zendaya continua a colpire web star e celebrities di tutto il mondo.

Nelle ultime ore, reduce dalla festa di compleanno, anche Chiara Ferragni si presenta sui social con l’iconica maglietta: I Told Ya. Ovvero “Te L’Ho Detto”.

Ma qual è il significato della maglietta diventata vera e propria ossessione modaiola?

L’ispirazione.

Nel 2023 Loewe lancia sul mercato la slogan tee indossata da Zendaya dentro e fuori dal set di Challengers, nonché un capo selezionato da Jonathan Anderson all’interno del guardaroba iconico di John Kennedy Jr. che ha ispirato quello del personaggio di Jsh O’Connor nel film. La moda del film fa infatti riferimento all’estetica Old Money e che piace tanto oggi,

L’espressione I Told Ya alludeva al famoso slogan “I Told You So” che aveva accompagnato la vittoriosa campagna presidenziale di suo padre John col Partito Democratico.  “Te l’avevo detto”, recitava quella campagna, una frase che negli anni Novanta campeggiava sullaslogan tee del figlio che per decenni è stato inseguito dai fotografi come un divo.
Cosa ha spinto Anderson, il direttore creativo di Loewe, a riprendere proprio quella maglietta per il film di Luca Guadagnino? Lo stilista lo ha spiegato molto candidamente.

La t-shirt di Loewe.
Il mondo di Challengers fa riferimento all’universo del tennis che è sempre stato considerato uno sport d’élite. Per i tre protagonisti del film il designer ha cercato uno stile distintivo e che li facesse apparire desiderabili. I look di Josh O’Connor, in particolare ha spiegato Anderson, sono ispirati a quelli di John Kennedy Jr. La citazione della maglietta è un riferimento cercato in grado di fornire una cornice di significato a tutto il resto. Zendaya, O’Connor e Faist sono giovani, bellissimi, ben vestiti, proprio come lo erano John John e sua moglie.

Ma quanto costa?

le apparizioni delle star di Challengers coi loro look favolosi hanno contribuito ad aumentare la curiosità sul film di Guadagnino, regista che ha una certa sensibilità per la moda e che, non casualmente, da parecchie stagioni, segue le sfilate di Loewe dalla prima fila.
Il marchio spagnolo, uno dei più in vista nel panorama della moda globale (è terzo nell’elenco di Lyst dei brand più cercati al mondo), ha immesso sul mercato le prime creazioni che hanno un legame strettissimo con Challengers.

Online e in store selezionati, tra cui quello diMilano di Via Monte Napoleone, sono arrivate le t-shirt in cotone con la scritta “I Told Ya”, del tutto simili a quella messa da Zendaya e compagni.

La t-shirt, dal fit rilassato, dallo spirito genderless e in linea con la filosofia creativa di Loewe, è disponibile nella variante bianca (quella del film è grigio melange).
Il capo costa duecentocinquanta euro.
La felpa con lo stesso design – l’altro pezzo del mini drop – invece, costa di più, ma è certo che presto andrà esaurita anch’essa in tutte le taglie. Del resto resto, entrambe sono nate per essere dei must-have a cui gli appassionati di stile (e di cinema) non possono proprio resistere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi