Can Yaman è tornato su Instagram: ecco il primo post e le reazioni dei fans

In queste ore una grande novità vi è stata su Instagram: l’attore turco Can Yaman è tornato sul social postando una foto

In questo weekend Can Yaman ha fatto un grande regalo ai suoi fans. L’attore turco ha riattivato il suo profilo Instagram, riportando entusiasmo e felicità nella sua community che conta oltre otto milioni di persone.

Ad una prima occhiata, nulla è cambiato nel profilo. Vi sono le stesse foto e nella bio vi è la stessa frase che Can Yaman aveva inserito poco prima di abbandonare il social di foto più usato nel mondo ossia “Haters are welcome as well, feel free to insult” con l’aggiunta di due emoticons della corona e dello smile dell’angelo.

I fans si sono accorti che Can Yaman ha riutilizzato il profilo perché l’attore turco ha pubblicato un nuovo post. Per l’occasione, infatti, il futuro Sandokan ha scelto di condividere una foto di sé. Nell’immagine vi è Can Yaman a mezzo busto che indossa abiti sprtivi con il cappuccio alzato della felpa e un’occhiale dai vetri arancioni che guarda nell’obiettivo. Nessuna didascalia per la foto.

Da subito i fans si sono fiondati sulla foto tempestandola di like, cuori e messaggi sia in italiano sia in turco sia in inglese. “Bentornato Kral. ci sei mancato” ha esordito una pagina fan dell’attore. Non si sono fatti attendere i commenti dei singoli fans felici di ritrovarlo. “Ma bentornatooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo…. no ma dico…. non ti azzardare più a farci questi scherzi che qui i cuori sono deboli!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Buona giornata Can!” oppure “BIENVENIDO REY!!! Estamos súper felices. Gracias por volver.SIEMPRE CONTIGO!!” sono due dei tanti commenti lasciati alla foto e che meglio rappresentano quanto i fan siano rimasti positivamente colpiti dalla decisione di Can Yaman di riaprire il profilo.

Per un profilo riattivato, c’è quello di Twitter che è rimasto ancora chiuso. Intanto, dal fronte Diletta Leotta, il like alla “foto del ritorno” è stato immediato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.