Can Yaman e l’amore sconfinato per l’Italia, scelta per viverci e innamorarsi

Can Yaman è di origini turche, eppure per realizzare i suoi sogni e viverci ha scelto di trasferirsi in Italia

Un amore sconfinato e incondizionato lega Can Yaman all’Italia. Seppure di origini turche, l’attore ha deciso di trasferirsi in Italia per viverci, realizzare i suoi sogni e innamorarsi.

In Turchia, Can Yaman è stato protagonista di molte serie di successo che, una volta trasmesse anche in Italia, hanno fatto sì che l’attore diventasse molto amato e popolare.

La scelta di trasferirsi in Italia, di certo, è stata dettata da impegni lavorativi. L’attore è lontano da casa dove appena può ritorna sempre, ma ha trovato una seconda patria nella terra di Dante e Marcello Mastroianni. Se è vero, infatti, che Can Yaman è arrivato in Italia per lavoro, rimanere è stato dettato dalla bellezza e dall’amore verso la cultura, la storia e le tradizioni della nostra terra.

Non è un caso che l’attore ha deciso di prendere casa a Roma, capitale d’Italia ma anche culla dell’origine di ogni arte e creatività italiana. Oltre ad essere in una posizione geografica ottimale, Roma per Can Yaman rappresenta lo stupore, la magia e l’immortalità di una città senza tempo.

Con il tempo, l’attore ha dimostrato di volere conoscere l’Italia in lungo e in largo, proprio per arricchirsi ma anche per omaggiarla. Can Yaman è volato con la fidanzata Diletta Leotta a Catania dove ha potuto ammirare i meravigliosi tramonti e panorami paesaggistici, assaggiare i piatti tipici della tradizione e scoprire un lato inedito per lui di quell’Italia bagnata dal Mar Mediterraneo e in cui è nata e cresciuta la sua compagna.

Di recente, inoltre, sempre per conoscere meglio la sua nuova patria, Can Yaman sta trascorrendo un weekend nel golfo napoletano. Mentre le foto lo mostrano in mare tra i faraglioni e l’Isola di Capri, attorno a lui vive ancora una volta la bellezza naturale italiana irreplicabile e maestosa.

“Persino il cielo trattiene il fiato quando vede i Faraglioni di Capri” ha scritto nelle foto pubblicate, a conferma che ad ogni sguardo, ad ogni esperienza e scoperta dell’Italia, Can Yaman si scopre sempre più innamorato di questa terra che oramai è un pezzo del suo cuore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi