Beyoncè Knowles derubata a Los Angeles

Furto da 1 milione di dollari per Beyoncè Knowles. Tra gli oggetti rubati, anche abiti e scarpe di lusso

Come riporta TMZ, il sito americano d’ informazione, Beyoncè Knowles è stata vittima di un ingente furto presso uno dei tre depositi di Los Angeles affidati alla celebrity dalla sua stessa società di produzione.

Stando alle fonti, i ladri avrebbero agito  indisturbati, per ben due volte, derubando la cantante di beni dal valore di 1Milione di dollari, tra cui abiti e scarpe di lusso.

La denuncia, al momento verso ignoti, non è stata fatta immediata ma, qualcuno, ha voluto sottolineare che anche Miley Cyrus, pochi mesi prima, è stata vittima di un furto dalle dinamiche molto simili: alla cresciutissima Hanna Montana, infatti, fu la stessa agenzia di produzione di Beyoncè ad affidarle un deposito che, lo scorso gennaio 2021, è stato preso di mira dai ladri.

Beyoncè Knowles, recentemente pluripremiata ai Grammy Awards, non ha perso le sue 27 statuette che, per fortuna, restano ben custodite in un caveau. Resta, però, il mistero del furto presso i tre depositi di Los Angeles e, soprattutto, la volontà,  da parte delle forze dell’ordine americane, di risolvere il caso cercando di recuperare parte del bottino da 1Milione di dollari.

Leggi anche: Grammy 2020, Beyoncé entra nella storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi