Belve, Loredana Berté a ruota libera su Borg e si commuove parlando di Mimì

Loredana Berte

Ospite della prima puntata

Ospite della prima puntata della nuova stagione di Belve, Loredana Bertè che ha aperto il nuovo ciclo del talk di Rai 2.

A cuore aperto, senza remore la cantante si è raccontata senza filtri alcuni. In particolare modo non ha usato nessun tipo di giri di parole quando si è soffermata sull’ex marito Bjorn Borg.

«Preferiva la cocaina a me e io questo non lo potevo accettare».

Poi racconta il motivo scatenante per la fine del matrimonio: «Eravamo in Florida, tornata in albergo vedo che prende il telefono e chiama il room service. Chiede due bitch, very bitch. sono arrivate due, tutte vestite di pelle, con le fruste. Lui mi ha detto che dovevamo passare a un altro livello. Io ho chiesto: “Fare sesso con queste?” L’ho preso, l’ho gonfiato di botte e me ne sono andata».

Poi sulla morte della sorella Mia Martini: «Il telefono ha squillato tutta la notte e io non ho mai risposto. me ne pento amaramente, perché non posso rimediare». Poi ha detto che la morte della sorella le ha cambiato la vita: «spezzandomi il cuore».

Leggi anche: Fedez a Belve: le anticipazioni. Tutta la commozione del cantante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.