Asia Argento ha ritrovato l’amore: chi è il nuovo compagno Michele

La celebre attrice Asia Argento ha ritrovato l’amore con Michele Martignoni: chi è il nuovo compagno

Nelle scorse ore Asia Argento è tornata a raccontarsi a 360°. La celebre attrice romana ha parlato a Verissimo da Silvia Toffanin della sua rinascita, lontana dagli eccessi che l’avevano portata sott’acqua. Proprio di questi tempi l’incantevole artista capitolina ha tagliato un traguardo che non può passare inosservato: 23 mesi senza toccare alcol e droghe. Ma in questo secondo tempo di Asia Argento c’è nuovamente posto per l’amore. Nel corso del suo ultimo intervento a Verissimo, Asia ha fatto luce sui sentimenti: “Ho incontrato lui e ho capito che avevo ancora voglia di amare. È un uomo meraviglioso – ha racconta l’attrice, soffermandosi così sul compagno Michele Martignoni, di 20 anni più piccolo – che mi sta aiutando molto a capire me stessa e arrivare a un livello di serenità che sinceramente non pensavo possibile”.

LEGGI ANCHE: Sara Pedri, rinvio a giudizio per il primario e la sua vice. Il medico: “Non sono un mostro”

Ma chi è il nuovo compagno di vita dell’attrice? Michele è un lottatore di arti marziali miste conosciuto nel suo ambiente come “the italian thunder”, tradotto, il tuono italiano. Nel 2018 l’atleta ha conquistato il record della vittoria più veloce di sempre nella sua disciplina, mandando al tappeto un avversario in solamente sette secondi con un fortissimo calcio volante. Non si sa ancora moltissimo dello sportivo che ha rubato il cuore di Asia Argento. Sicuramente l’attrice ha deciso di ripartire anche dall’amore dopo aver ormai mandato alle spalle i mostri del passato, come ammesso da Silvia Toffanin: “Dopo la morte di mia mamma ho toccato il fondo. Da quel momento ho trovato la forza per andare avanti e risalire. Sono 23 mesi che non tocco alcol e droghe”. Tra amore e voglia di nuova vita, adesso Asia Argento è più felice che mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi