Antonella Fiordelisi, la frase hot sugli uomini del GF Vip: “Normale che sia così dopo cinque settimane”

La showgirl campana pronuncia una frase hot sugli uomini della casa: ecco cosa ha detto Antonella Fiordelisi al GF Vip

Antonella Fiordelisi show nel corso della mattinata al GF Vip. La giovane modella campana è stata presente in tutte le dinamiche di queste ore, partendo dalla lite accesissima tra Giaele De Donà e Antonino Spinalbese. La schermitrice di Salerno ha parlato di una tematica ricorrente nel reality condotto da Alfonso Signorini, ovvero quello legato alla mancanza di rapporti sessuali nella casa, che sta complicando sempre di più le cose in particolar modo ai vari maschietti presenti all’interno del loft di Cinecittà. Parlando in giardino con Edoardo e altri compagni di gioco, la Fiordelisi non si è trattenuta: “E’ normale che dopo cinque settimane nella casa un uomo abbia un’erezione, non fate i puritani adesso”. Il tutto ha avuto origine dopo qualche chiacchiera con Antonino Spinalbese, che in più occasioni nella casa ha evidenziato la nostalgia del sesso, anche se ha ammesso che non riuscirebbe ad avere rapporti in un programma e in una casa circondata da tante altre persone.

LEGGI ANCHE: PRATI-GATE, ELIANA MICHELAZZO VORREBBE RIABBRACCIARE PAMELA: “SIAMO ENTRAMBE VITTIME”

Antonella poi ha proseguito sull’argomento, rivelando alcune confessioni fatte proprio dall’ex di Belen Rodriguez: “Gli uomini volendo possono andare a letto pure tutti i giorni con ragazze diverse. Sai con quante ragazze è andato Antonino pure questa estate, non c’è nulla di male ma non è interessato. Con Giaele vuole passare il tempo, uno in qualche modo deve pure trovare il modo di trascorrerlo nella casa, mica si può stare a guardare il cielo, ma non gli interessa altro”. Più passano i giorni e più diventa difficile tenere a bada anche gli ormoni nella casa del Grande Fratello Vip, problematica che puntualmente si presenta in ogni edizione. E non potrebbe essere altrimenti.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.