Aka7even parla di Michele Merlo: “Quando andavo ad Amici mi era vicino”

AKA7EVEN RICORDA MICHELE MERLO: ECCO PERCHÈ

Il cantante ed ex protagonista di Amici 20, Aka7even, parla nelle sue storie Instagram di Michele Merlo, scomparso pochi mesi fa,

LEGGI ANCHE Amici 21, Lorella Cuccarini conferma il suo ruolo e fa qualche anticipazione

Il 6 giugno di quest’anno è morto il giovanissimo cantante Michele Merlo. Uno degli ex protagonisti della diciassettesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Il 3 giugno è iniziato questo repentino calvario: un’improvvisa emorragia cerebrale a causa di una fulminante leucemia. È stato ricoverato in condizioni molto critiche ed è stato sottoposto ad un’operazione, ma nulla è riuscito a salvarlo. I suoi genitori però, hanno raccontato in seguito di averlo portato in ospedale proprio qualche giorno prima dell’emorragia ma nonostante i sintomi, il personale medico sanitario, lo ha rimandato a casa.

Aka7even e Michele Merlo erano molto in confidenza durante la partecipazione di Aka alla scuola di Amici. Merlo infatti, apprezzava moltissimo la sua musica e il modo in cui riesce a creare quell’atmosfera fatta di note e parole. Sui social gli scrisse: “Suona il pianoforte, cosa non scontata. Nessun altro ha le capacità e la sensibilità di questo ragazzo. Spero per lui faccia un bel viaggio fuori dal talent. Tu canta, che chi ti capirà verrà ai tuoi concerti. Un po’ mi rivedo in te Aka”.

Adesso Aka7even torna a ricordare quell’amico che avrebbe voluto conoscere ancora di più e nelle sue storie di Instagram dice:

Mi ricordo che quando ero ad Amici Michele mi era molto vicino. Mi supportava, mi scriveva, tanto che dovevamo vederci in studio un paio di giorni prima che venisse a mancare. Purtroppo non c’è però lo porto sempre nel cuore con me e sono tanto vicino alla famiglia, tanto che supporto l’iniziativa che hanno avuto gli amici di Michele e la famiglia appunto per la giustizia. Perché bisogna fare giustizia sulla situazione, perché non è assolutamente corretto e giusto nei confronti di Michele e della famiglia e altrettanto appoggio l’iniziativa di beneficenza della famiglia che darà tutto alla ricerca per la leucemia.

Ha poi messo in swipe up il link della raccolta di beneficenza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.