Volley, Paola Egonu va già via dalla Turchia? Nubi all’orizzonte

La giocatrice è alla prima stagione lontana dall’Italia

Paola Egonu è alla ricerca del suo equilibrio e sembra che in Turchia, almeno questa era l’impressione, lo stia trovando.

Lo sfogo e la lacrime dopo il bronzo del Mondiale 2022 sono ancora fresche nella mente di tutti e hanno gettato ombre sul suo futuro in Nazionale.

Proprio per questo è stato fondamentale il suo “allontanamento”, già preventivato, dall’Italia. Dopo anni in cui è cresciuta e in cui ha vinto tutto a Conegliano la scorsa stagione ha firmato con il Vakifbank di Istanbul.

Uno dei club più titolati al mondo si è così aggiudicato una delle giocatrici più importanti e forti nel ruolo di opposto.

La Egonu non ha ancora scelto le riserve sul futuro, ma lontano dalle pressioni potrebbe ritrovare gli stimoli e la tranquillità necessarie per la maglia azzurra.

Leggi anche: Volley, il ritorno in Italia da avversaria di Paola Egonu

Nelle ultime ore però sono apparse nubi all’orizzonte sul suo futuro in terra turca. Secondo le testate specializzate di volley l’avventura a Istanbul sarebbe già al capolinea.

Il Vakifbank di Istanbul avrebbe messo gli occhi su una collega di Egonu, Tijana Boskovic. L’arrivo della serba e MVP del Mondiale 2022, quasi automaticamente, porterebbe all’addio dell’italiana che ha il suo stesso ruolo.

La notizia se fosse vera sarebbe clamorosa. La Egonu si ritroverebbe senza squadra e via da un ambiente dove ha sempre detto di trovarsi bene.

Tra le motivazioni che l’hanno portata in Turchia, infatti, anche l’allenatore l’italiano Giovanni Guidetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *