Riccardo Fogli parla per la prima volta dell’espulsione al GFVip: “Ho sofferto molto”

Riccardo Fogli parla per la prima volta dell’espulsione avvenuta al Grande Fratello Vip: ecco le sue parole

Riccardo Fogli poche settimane fa ha varcato la porta rossa della Casa del Grande Fratello Vip per partecipare come concorrente alla settima edizione del noto reality show. Il cantautore è rimasto nella Casa più spiata d’Italia per pochissime ore, Riccardo ha dovuto abbandonare immediatamente la Casa dopo aver pronunciato una bestemmia.

Leggi anche –> “Ho le idee chiare di quello che voglio”: la confessione di Luca Onestini

Le parole del cantautore: ecco cosa è emerso

Questo pomeriggio Riccardo è stato ospite della nuova puntata di Verissimo nel salotto di Silvia Toffanin. Il cantautore ed ex gieffino per la prima volta in televisione ha raccontato proprio della sua espulsione avvenuta dal noto reality show di Canale 5 poche settimane fa. L’ex gieffino Riccardo dichiara: “Ho sofferto molto, ma non devo piangere”. “Perché hai sofferto molto?” chiede la conduttrice Silvia Toffanin. Fogli con le lacrime racconta:
“Ho sofferto molto perché l’idea che si possa pensare, io sono cresciuto in Chiesa e ho fatto il chierichetto finché non sono diventato troppo alto […] io non ho mai bestemmiato nella mia vita. Mi preparo due mesi per andare al Grande Fratello perché Signorini mi ha invitato che saluto e ringrazio per le belle parole e salta fuori che sono un bestemmiatore? No. Non va bene questo […] Sono stato male perché un’offesa così grave non la puoi prendere con leggerezza”.

“E invece di questa esperienza…” chiede Silvia, “Non ho fatto in tempo, dolore perché essere accusato di blasfemia mi sembra una cosa fuori dal mondo e al limite del ridicolo, senza offesa però io l’ho accettata non ho buttato giù le porte a spallate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *