Serena Enardu e Pago di nuovo insieme: “Stiamo cercando di costruire”

Una buona notizia per i sostenitori della coppia Enardu -Pago: i due ex volti del GF Vip sono tornati insieme

Ci va cauta stavolta Serena Enardu sul suo riavvicinamento con Pago, per non distruggere il sentimento che lei e Pago sono riusciti a costruire. E’ quanto afferma l’ex volto del GF Vip e di Temptation Island dal suo profilo Instagram attraverso le stories.

Serena spiega ai fan: “Vi ho promesso che vi avrei parlato e chiarito la situazione che c’è al momento con Pago […] Non mi piace vendere fumo, buttare fumo in faccia agli altri. La mia è vita reale dove ci sono problemi, le crisi… in questo caso con Pago abbiamo partecipato a Temptation Island, al GF e abbiamo raccontato sempre la verità. Ci tengo a dirvi seriamente che non abbiamo mai costruito niente. Non abbiamo mai pensato di strumentalizzare la nostra storia, sennò avremmo fatto un altro percorso regalando un sogno. Poteva essere molto più semplice e magari molto più redditizio.”

E dopo questa premessa la ragazza continua a spiegare ai suoi follower a proposito della crisi della coppia: “Abbiamo vissuto la nostra crisi, la fine del nostro rapporto in maniera molto dolorosa per entrambi perché comunque devi fare i conti anche col pubblico ed è tutto molto più pesante perché, anche se in maniera molto lieve, ti condiziona.”

Tra la premessa e le spiegazioni, Serena Enardu però rassicura e dà una lieta notizia ai fan. Infatti nel video nelle stories ammette che i due si sono riavvicinati. Ecco le sue parole:

“Io e Pago è da un pochino che abbiamo riiniziato ad avere un contatto. Abbiamo proprio iniziato un nuovo percorso di riavvicinamento che non vogliamo etichettare in nessun modo. Perché è un vero e proprio esperimento su di noi. Abbiamo cercato di prendere da tutto quello che è successo il meglio, analizzando tutto nei minimi dettagli, nelle cose importanti, e non in quelle effimere, che poi sono le più eclatanti. Abbiamo deciso di partire da lì per capire in quale modo si potrebbe evolvere e salvare un rapporto che per noi è fondamentale.

Perché in tutto questo tempo abbiamo il forte desiderio di stare insieme… siamo condannati! Allora ci siamo arresi a questa situazione, che è veramente inevitabile. Mi ricordo una telefonata di recente dove ci siamo detti “non c’è niente da fare”. Provi a stare lontano, ci provi a mettere un muro e tagliare completamente. Ma davanti a qualcosa di più grande di noi non c’è niente da fare se non arrendersi e dire “va bene, proviamo a impegnarci affinché io possa rendere felice te e tu possa rendere felice me”. È un riavvicinamento soft. Abbiamo semplicemente assecondato il nostro desiderio di riprovarci, e basta.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *