Prelemi celebrano l’amore tra successi e desideri: “Siamo diventati molto più complici”

Prelemi: Giulia, Pierpaolo e l’amore sbocciato al GFVip. L’imprenditrice e lo showman si raccontano in una versione inedita  

Prelemi, Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli si sono conosciuti nella Casa più spiata d’Italia durante la quinta edizione del noto reality show di Canale 5. A Verissimo da Silvia Toffanin, Giulia e Pierpaolo hanno ripercorso il loro puro amore che cattura ogni giorno sempre di più milioni di italiani. “Com’è stato tornare al GF dopo due anni?” chiede Silvia, “E’ stato emozionante, anche un pò imbarazzante, nonostante siamo una coppia anomala siamo nate sotto 870 telecamere ritrovarsi di nuovo in studio a baciarsi eravamo un pò… è stato bello. Cerchiamo di far vedere sempre la parte più bella perché questa è anche un pò la parte dei social, quindi anche se condividiamo tanto cerchiamo anche di mantenere un pò di privacy”.

Leggi anche –> Dana Saber e le scuse di Wilma. La Vip delusa: “Non sto capendo niente in questa Casa”

Giulia e Pierpaolo celebrano due anni d’amore

Pierpaolo replica: “Due anni intensi, dove sicuramente siamo diventati molto più complici, l’ho conosciuta meglio. Per me Giulia è casa. E’ il mio rifugio, mi protegge, è la mia complice, la mia amica”.
“Siamo una squadra, avere veramente una persona di cui ti puoi fidare è rara da trovare, apprezzarsi per quello che si è realmente penso sia la nostra più grande fortuna” dichiara Giulia, e poi aggiunge: “Io credo nel destino, le emozioni hanno prevaricato su tutto ed è stato un regalo bellissimo. E’ difficile da trovare l’anima gemella e io penso di averla trovata”.
“Anch’io. Io non ho mai pensato al matrimonio, con Giulia per la prima volta sono sincero, mi è scattata voglio sposarla. Penso veramente sia il rapporto più sano che ho avuto non voglio lasciarla scappare” aggiunge Pierpaolo. Entrambi hanno confermato il desiderio di diventare genitori. “Io vorrei una prelemina, mi piacerebbe molto, mi piacerebbe crescere con mia figlia essere una mamma per amica” conclude Giulia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *