L’attore e conduttore Claudio Bisio è positivo al Coronavirus

L’annuncio è stato dato dallo stesso Claudio Bisio che, a causa del covid, mancherà ad un impegno lavorativo

Claudio Bisio è positivo al Coronavirus. Ad annunciarlo è stato lo stesso attore e conduttore attraverso i suoi social, con una serie di storie postate su Facebook e su Instagram. Claudio Bisio ha raccontato il momento che sta vivendo. Con addosso un maglioncino grigio e visibilmente sciupato, direttamente dalla sua casa milanese, Claudio Bisio ha iniziato le storie ringraziando i fans e la community che lo seguono da sempre e anche in questo periodo particolare per gli artisti e poi ha dato la notizia. Ha precisato quanto lui poco ami usare i social per condividere la sua vita privata, ma che con grande piacere ci tiene a far conoscere i suoi progetti lavorativi.

“Da cinque giorni ho scoperto di essere positivo al Covid. Nulla di grave. O meglio, per ora va bene. Ho una brutta tosse fastidio e un abbassamento di voce” sono queste le sue prime dichiarazioni a cui seguono delle ulteriori spiegazioni.

Ha commentato che, proprio a causa della pandemia, ha dovuto annullare la tourneè teatrale prevista e che, come tutti, ha cercato di salvaguardarsi. “Sono in quarantena e non uscirò. Già prima uscivo poco perché avevo una tourneè teatrale ma è stata rinviata e non potrò essere a Roma per presentare un nuovo progetto. Starò in casa con questo risultato della positività”.

L’attore e conduttore, infatti, sarebbe dovuto essere presente a Roma per presentare “Tutta colpa di Freud”, una serie tv basata sulla celebre commedia italiana di otto episodi di 45 minuti disponibile in streaming su Amazon Prime Video a partire dal 26 febbraio. Gli sarà impossibile vista la sua positività e dovrà, quindi, rinunciare ancora una volta a un impegno legato al suo lavoro. Claudio Bisio è solo uno dei tanti volti noti ad essere stato colpito dal coronavirus, segno che il covid non fa sconti a nessuno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi